Una Lettera Aperta all’Amore Che Abbiamo Lasciato Dietro…

Caro/a ******

Quando ti ho detto che sarei partita, non sapevo ancora dove sarei andata. Avvertivo solamente il desiderio di partire.

Tu mi guardasti con un sorriso grande e la tristezza nei tuoi occhi. Il mio discorso eccitato sulla mia necessità di partire e scappare dalla mia comfort zone, ricordo, ti lasciò confuso. La vita non era già abbastanza buona?

Ho pensato a milioni di scuse per giustificare questo mio nodo allo stomaco. Il mio cuore aveva bisogno di un qualcosa di nuovo, di vedere terre che ancora non avevo visto e di conoscere persone nuove che non avevo ancora incontrato. Non è stato facile da spiegare. Mi sono sentita egoista. Forse sono egoista.

Ho provato a parlare delle isole Thailandesi che avrei esplorato e delle montagne che avrei scalato da lì a poco tempo. Come se ne fossi un’esperta. In realtà, non ne avevo la minima idea. Era facile da vedere e tu, ovviamente, lo notasti con aria preoccupata. Mi chiedesti se questo fosse veramente ciò che volessi. Io non lo sapevo, ma risposi di sì in ogni caso.

Ne parlammo ma io avevo già preso la mia decisione. Mi chiedesti come avrei affrontato tutto quanto e abbiamo discusso di bus, treni e budget. In tutta onestà, non avevo la minima idea di come sarei sopravvissuta.

Avevo così tanta paura che non avrei parlato con un’altra persona per molto tempo, che avrei sentito la nostalgia di casa, che sarei stata da sola se mi fossi ammalata e, semplicemente, che non sarei stata in grado di farcela da sola. Forse, sarei restata in un ostello per un anno intero e avrei condiviso le immagini trovate su Google. Non lo sapevo.

Nonostante le tue paure, mi dissi che sarebbe andato tutto bene. Le tue parole di amore e incoraggiamento mi diedero la forza di partire e vivere la mia avventura. Il mio viaggio non sarebbe mai avvenuto senza di te e te ne sono grata.

Abbiamo pianto e ci siamo abbracciati, ci siamo scambiati delle lettere e promesso che ci saremmo sentiti. Ma anche in quel preciso momento, entrambi sapevamo che nulla sarebbe mai stato come prima.

Ma sono partita lo stesso.

Ho imparato che posso farcela. Viaggiare è un privilegio, uno di cui sarò grata per sempre. Tutte quelle paure scomparvero e la voglia di conoscere, scoprire e la liberà che provo ogni giorno sono esattamente ciò di cui ero alla ricerca.

So di essere cambiata ma non poteva essere altrimenti. Sono ancora io ma sono diversa allo stesso tempo. Amo la mia vita in viaggio e ho imparato ad essere felice e in pace. Invidio la tua serenità interna ma per favore cerca di capire che sono dovuta partire per trovare la mia.

Ti amo, ma amo anche viaggiare.

Per sempre.

 

Scoprite di più di Johanna e dei suoi viaggi su visionsofjohanna.org e scoprite le sue meravigliose foto su Instagram!

📸: @ICEscobar_

 

Share The World!
INSTAGRAM
EMAIL
Facebook
Facebook
GOOGLE
GOOGLE
/blog/una-lettera-aperta-allamore-che-abbiamo-lasciato-dietro/?lang=it
Youtube
Pinterest
Pinterest

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi necessari sono segnalati con * Required fields are marked *