55 Modi Per Risparmiare Sulla Vostra Prossima Avventura

55 Modi Per Risparmiare Sulla Vostra Prossima Avventura

Spesso può capitare di ritrovarsi a pensare a paesi lontani, foto bellissime e avventure che cambiano la vita, proprio mentre siete su Facebook. Suona familiare? Poi vi svegliate e date un’occhiata al vostro conto in banca e… dannazione! Viaggiare con pochi soldi è un qualcosa che non tutti sanno fare e talvolta ci si lascia scoraggiare. Per aiutarvi a trarre il massimo dal vostro prossimo viaggio in economia, eccovi 55 modi geniali per risparmiare quando viaggiate per il mondo:

1. Utilizzate la modalità in incognito su internet

Book using a private browser window to save money on travel

Effettuate ogni prenotazione utilizzando la modalità incognito del vostro browser per risparmiare. Assicuratevi di eliminare regolarmente i cookies e di utilizzare la modalità in incognito per prenotare i voli. Molti siti hanno dei modi ingegnosi per controllare che prezzi avete visto in passato, quindi per risparmiare qualche euro accertatevi di navigare in incognito!

2. Prenotate un ostello

Hostels are one of the best ways to travel on a budget

Gli ostelli sono uno dei modi migliori per viaggiare con poco. Ovvio, ma non sontato! Gli ostelli sono decisamente una sistemazione per viaggiare a basso prezzo che peró vi regalerá molti piu amici rispetto a quanto possa fare un hotel, un resort o una casa in affitto! Non solo risparmierete (alcuni posti offrono posti in dormitorio per due euro o poco più) ma percepirete un’atmosfera accoglliente e collezionerete ricordi che dureranno una vita.

3. Fate dei corsi gratuiti

Save money while travelling with free classes

Tantissimi ostelli in giro per il modo offrono lezioni gratuite ai propri ospiti. Potrete scuotere la vostra anima con classi di yoga, imparare a cucinare piatti locali o anche distendere i vostri muscoli creativi con un po’ d’arte. Con un po’ di ricerca sarà facilissimo scoprire quali ostelli offrono le migliori lezioni per backpacker!

4. Gli ostelli hanno da mangiare gratis

Look for hostels that offer free food to save money

Può sembrare ovvio ma MOLTI ostelli offrono da mangiare gratis. Spesso puo essere la colazione, ma alcuni ostelli in giro per il mondo offrono anche la pizza e molto altro. Fatevi le scorte di cose cose da mangiare gratis per la vostra giornata d’avventura!

5. Visitate le cose meno turistiche

Avoid expensive tourist attractions to make your money last longer

IG 📸  @TeeJayHughes

Le trappole per turisti possono essere un incubo per le tasche. Certo, ci sará un motivo se sono cosí famose, ma ogni luogo in cui vi troverete avrá certamente mille cose da vedere, persone da conoscere e piatti tipici da provare senza dover spendere follie o dover fare la fila per ore. Inoltre, molte destinazioni non turistiche stanno divenendo sempre più popolari tra i backpacker!

6. Date valore alle esperienze e non agli oggetti

Travel on a budget is all about embracing the experiences in life

IG 📸 @boscoppa

I souvenir sono sopravvalutati. Veramente! Anzichè riempire la vostra valigia di cose per turisti, perchè non vi concentrate nel collezionare ricordi ed esperienze invece che oggetti?! Renderà i vostri viaggi decisamente migliori, la vostra valigia più leggera e il vostro portafoglio molto più ricco!

7. Cercate lavoro in ostello

Working in a hostel in a great way to get free accommodation

IG 📸@lola.photography

“Risparmiate ancora di più sulla sistemazione lavorando in ostello. Molti ostelli hanno bisogno di addetti alle pulizie o qualcuno alla reception e molti altri offrono un letto gratis in cambio di qualche ora di lavoro”@BudgetTraveller

8. Sapete quanto costa un visto?

Look for countries that offer cheap visas

Alcuni paesi non richiedono alcun visto per entrare, mentre altri hanno dei visti abbastanza costosi. Siate consapevoli di questi costi! Potreste risparmiare semplicemente visitando un altro paese ugualmente straordinario.

9. Prenotate in anticipo

Travelling on a budget means planning ahead to get the best deals

IG 📸@lola.photography

Un’altra cosa semplice da ricordare: man mano che il giorno della partenza si avvicina, i prezzi si alzano! Prenotare treni, ostelli e voli con largo anticipo può garantirvi prezzi piu contenuti!

10. Viaggiate in bassa stagione

Planning your trip during off-peak times means more cheap travel

Siate consapevoli dell’alta e bassa stagione di una destinazione. Ciò che viene considerata bassa stagione in un paese potrebbe essere alta in un altro. Diverse destinazioni hanno diverse stagioni turistiche quindi accertatevi di fare un po’ di ricerca. Un po’ di pianificazione potrebbe assicurarvi di non spendere follie e di evitare orde di turisti!

11. Utilizzare un VPN per trovare i prezzi più bassi

I prezzi possono variare in base a dove si prenota. Utilizzate un sito per paragonare i prezzi per risparmiare ulteriormente. Guardarsi un po’ attorno prima di prenotare è certamente una buona idea!

12. Risparmiare con i punti viaggio

C’è la possibilitá che la vostra avventura vi porti talmente tanto lontano, da dover prenotare un volo per tornare a casa! Vale decisamente la pena iscriversi ad un programma di raccolta punti per sfruttare tutti questi km che avete fatto. Con il tempo accumulerete così tanti punti da poter avere sconti o fare degli upgrade!

13. Guardatevi in giro

Un’altra cosa semplice, ma molto importante: non accontentatevi dei primi voli che trovate. Guardate in giro! Controllate Skyscanner e l’app di Hostelworld. Chiedete ai vostri amici viaggiatori qualche suggerimento sui siti migliori. Non accontentatevi solo per risparmiare un po’ di tempo.

14. Ottenete il massimo dalle promozioni

Mentre molte persone si affrettano a comprare vestiti durante i saldi o televisori per il Black Friday, voi dirigetevi sui siti per prenotare i voli e su Hostelworld per prenotare un ostello. Il vostro conto vi ringrazierà!

15. Viaggiate leggeri

“Risparmiate ancora di più portandovi solo il bagaglio a mano ed evitate di pagare per il bagaglio in stiva” – @BudgetTraveller

16. Noleggiate una bici

“Approfittatene per noleggiare una bici quando dovete andare un po’ più lontano: non solo vi permette di viaggiare in economia ma vi tiene anche in forma!” @BudgetTraveller

17. Viaggiate da aeroporti differenti

Certamente i voli da Roma a New York possono sembrare costosi ma se mischiate un po’ gli aeroporti di partenza e arrivo potreste risparmiare ancora di più. Inoltre, alcuni paesi e compagnie aeree vi offriranno degli sconti se vi fermate nel paese dove fate scalo. Se da Londra a New York vi fermate in Islanda, ad esempio, sará molto più economico e vi potrete godere un mini viaggio nel viaggio!

18. Siate flessibili

IG 📸 @PatchinPixels

Questa potrebbe essere definita come una delle migliori qualità di chi vuole viaggiare con pochi soldi: essere capaci di adattarsi ad una situazione. Cambiare i propri piani durante il viaggio vi aiuterà a trarre numerosi vantaggi dalle offerte e opportunità che vi si presenteranno lungo il vostro percorso. Non fatevi intrappolare dai vostri piani.

19. Siate forti

IG 📸@giuliciu

Ovviamente ogni viaggio ci mette davanti a piccoli problemi ma quando una linea aerea o la sistemazione scombussola un po’ i vostri viaggi, fatevi forza! Mettetevi in contatto con il servizio clienti per essere sicuri di essere rimborsati. Non buttate i vostri soldi per un cattivo servizio!

20. Prendetevi un po’ di tempo

 📸 Jennifer Lachs

Scontato! Uno degli errori più grandi dal punto di vista economico è quello di fare dei piani affrettati. La tentazione di partire il prima possibile é forte e alcune volte prendersi del tempo puó rappresentare una scocciatura, ma fermatevi un minuto in piú per leggere qualche blog, parlate con altri viaggiatori, leggete qualche recensione..

21. Parlate con altri viaggiatori

IG 📸:@ic.theworld

Forse la miglior risorsa per poter risparmiare piú soldi possibili è l’esperienza. A chi chiedere se non ad un viaggiatore? Parlate con chiunque abbia giá fatto un’esperienza zaino in spalla, leggete articoli di chi è giá stato nei posti che tanto volete visitare. Anche articoli come questo possono essere d’aiuto!

22. Disintossicatevi dalla tecnologia

IG 📸:@ic.theworld

Viaggiare per il mondo è un momento perfetto per prendersi una pausa da tutti quegli oggetti elettronici che portate con voi. Risparmierete su batteria, caricatori, adattatori, costi per il wifi, abbonamenti per internet, assicurazioni varie…. La vita è più economica quando vi dovete preoccupare di meno cose.

23. Fate amicizia con gli abitanti del posto

IG 📸:@ic.theworld

Prendete spunto dalla nostra esperta australiana: “Risparmiate i 350$ per scalare il Sydney Harbor Bridge, potete seguire il percorso pedonale assolutamente gratuito! Volete la migliore vista sulla città? Il Coogee to Bondi è totalmente gratuito e vi prenderà almeno un paio d’ore. Perché non organizzare un picnic? Surfers Paradise troppo affollato? Allontanatevi dalla folla e rilassatavi al Southern Gold Coast senza i prezzi del Surfers. Provate Kirra, Burleigh o Coolangatta. Inoltre, a gennaio per ben 2 settimane , la città organizza il Sydney Festival con oltre 450 esibizioni e 150 eventi con 1000 artisti in 46 luoghi sparsi per la città. La maggior parte GRATUITI o sotto i 30$” –@KristyDoesStuff

24. I mercati locali sono… wow!

IG 📸:@raquelalmeida_

“Temple Bar a Dublino ospita 3 diversi mercati nel weekend. Offrono souvenir molto più economici e decisamente unici rispetto a quelli che troverete nei vari negozi della città” – @KristyDoesStuff

25. Attivate le notifiche

IG 📸:@ic.theworld

“Spesso siti come Skyscanner vi daranno la possibilità di ricevere delle notifiche per ricevere per primi le varie offerte. Travel Pirates e Thrifty Traveler hanno ugualmente buoni prezzi. Io tengo d’occhio anche Fares Error su Twitter: pubblicano i prezzi temporanei dovuti ad errori prima che vengano corretti! Dovrete comprare il biglietto e aspettare 24 ore prima di partire. Se si accorgono dell’errore entro 24 ore possono cancellare l’acquisto ma altrimenti…” – @wordswithfran

26. Apritevi a nuovi luoghi

IG 📸: Emily Mulligan

Tutti noi abbiamo una lunghissima lista di posti che vorremmo visitare! A volte, le migliori destinazioni al mondo non sono sul vostro radar ma vale assolutamente la pena visitarle; molte volte sono anche più economiche! Quest’anno, molte destinazioni fin ora trascurate, stanno prendendo sempre più piede nelle mappe dei backpackers, in parte perché sono meno costose rispetto a mete più gettonate, ma non per questo vuol dire che siano meno degne di una visita!

27. Viaggiate il martedì

“Quando prenotate un biglietto, il martedì è sempre il giorno meno costoso della settimana per viaggiare a causa della bassa richiesta. Se siete nelle condizioni di poter partire/tornare di martedì risparmierete un bel po’” – @BudgetTraveller

28. Portatevi da mangiare

Riempite le vostre tasche per il viaggio. Portatevi da mangiare da casa, acquistate i prodotti al supermercato piuttosto che ai ristoranti ecc… potrebbe non essere affascinante come cenare in un ristorante ma risparmierete certamente un bel po’ di soldi!

29. Viaggiate di notte

“Risparmiate i soldi di una notte in ostello/albergo e prendete un bus o un treno notturno. Specialmente in Europa, i treni notturni possono essere ugualmente comodi. In Paesi come l’Argentina i bus notturni offrono sedili reclinabili di 180 gradi” – @BudgetTraveller

30. Fate assolutamente un walking tour

IG 📸: @lola.photography

Un walking tour è uno dei modi migliori per esplorare una città. Spesso sono gratuiti e la guida è una persona del luogo”
“Gerusalemme è una delle città più affascinanti del mondo. Fate un walking tour gratis tra le mura della città vecchia con SANDEMAN Tour Company alle 11 e alle 14. Meraviglioso!” – @KristyDoesStuff

31. STREET ART!

IG 📸:@ic.theworld

Penso che uno dei modi migliori per scoprire veramente una città sia quello di esplorare la sua street art. Scoprirete le sfumature culturali di una città, i suoi colori, temi, stile e storie che rendono quella città cosi speciale. Il modo migliore e assolutamente gratis!

32. Visitate i musei e le gallerie gratuite

Alcune città come Londra hanno tantissimi cose gratis da fare, collezioni artistiche e storiche, completamente gratuite per il pubblico! Altre città mettono un prezzo ridotto all’entrata dei musei, ma anche questi posti offrono spesso sconti o giornate con l’entrata gratuita. Cercatelo su Google prima di partire!

33. Portate un’amaca

IG 📸: @boscoppa

“Nella mia esperienza, alcuni ostelli senza disponibilità vi permetteranno di appendere un’amaca (a costo più basso di un letto)” – @BudgetTraveller

34. Cucinate in ostello

“La maggior parte degli ostelli mettono a disposizione delle cucine. Mangiando in ostello potrete risparmiare tantissimo” – @BudgetTraveller
Ricordate quando vi abbiamo detto di portare da mangiare con voi? La stessa cosa vale qui: se avete la possibilità utilizzate la cucina dell’ostello in cui vi trovate. Cucinare e condividere ciò che avete preparato con altri viaggiatori sarà molto meno costoso che andare a cena fuori.

35. Imparare a negoziare

IG 📸:@ic.theworld

“In molte culture è normale negoziare il prezzo. Potreste non trovarvi a vostro agio ma è la norma. Ma sappiate fermarvi al prezzo giusto” – @JohannaW

36. Concentratevi sul pranzo

“Se decidete di mangiare fuori in uno dei ristoranti più costosi, fatelo a pranzo piuttosto che la sera a cena. In molti posti vengono fatte delle offerte per il pranzo che sono molto più economiche dell’andare a mangiare le stesse cose a cena!” – @BudgetTraveller

37. Ordinate birra/vino del posto

“Ricordatevi di ordinare i prodotti locali quando andate a bere un drink fuori: di solito sono più economici rispetto ai brand conosciuti in tutto il mondo” – @BudgetTraveller

38. Portatevi una bottiglia con voi

Salvate l’ambiente e i vostri soldi allo stesso tempo! Portate con voi una bottiglietta d’acqua mentre siete fuori e risparmierete un bel po’ durante il giorno. Specialmente quando viaggiate in paesi dove sapete che dovrete restare idratati!

39. Fate nuovi amici

“Condividete. Anche quando viaggiate da soli è possibile condividere. Spesso, quando un compagno di stanza sta tornando a casa vi potrebbe lasciare shampoo, spray contro gli insetti ecc… accertatevi di fare lo stesso quando sarete voi a partire….” – @JohannaW

40. Camminate il più possibile

IG 📸:  @nataliaanjaphotography

Viaggiare vi trasformerà in camminatori. E’ meraviglioso esplorare le vaste campagne fuori dalle città da un bus ma quando potete (specialmente se vi trovate in città), allungate quelle gambe e fate due passi. Brucerete quei grassi in eccesso, risparmierete un po’ di soldi e avrete più possibilità di scoprire i tesori nascosti di una città.

41. Imparate la lingua

IG 📸:  @nataliaanjaphotography

“Se potete parlare la lingua del posto, fatelo!  In alcune destinazioni, come Tenerife e Deli, ci sono dei prezzi differenti per le persone del luogo. A volte, vi basterà parlare la lingua del posto per avere dei prezzi più bassi” – @BudgetTraveller

42. Fatevi una tessera studenti

“Tanto quanto gli sconti a casa, molti studenti hanno accesso a prezzi più bassi anche all’estero! Quindi, se avete una tessera studenti – assicuratevi di portarla con voi! Resterete sorpresi nello scoprire quante attrazioni offrano dei prezzi più bassi agli studenti…” – @BudgetTraveller

43. Fatevi anche una ISIC card

“Fatevi una International Student Identity Card ufficiale e accedete a migliaia di sconti extra in 45 paesi diversi. C’è anche una youth card disponibile per gli under 30 ma non più impegnati negli studi” – @BudgetTraveller

44. Lavorate e viaggiate

Se avete le possibilità, lavorate! Alcuni paesi, come la Nuova Zelanda, rilasciano delle VISA per le vacanze lavoro che vi permetteranno di fare tantissimi lavori diversi per un tempo limitato. Se il vostro passaporto o VISA ve lo permette, potete guadagnarvi qualcosina!

45. Fatevi rimborsare le tasse

IG 📸: @karynleigh89

Non solo alcuni paesi vi permettono di lavorare mentre viaggiate ma spesso vi restituiscono anche le tasse versate al termine delle vacanze. Ogni paese ha un processo differente ma vale decisamente la pena fare qualche ricerca…

46. Scegliete il gestore telefonico migliore

Scegliete in anticipo un operatore telefonico che vi farà risparmiare all’estero. Questo non è ovviamente sempre possibile. Date uno sguardo ai forum dedicati oppure su Facebook per le migliori soluzioni in base al paese dove siete diretti. Ovvio no?

47. Wi-Fi gratuito

IG 📸:  Chris Oakley

“Il Wi-Fi in alcuni paesi è costoso (e lento) quindi provate ad andare in un bar o controllate in ostello (sempre) per collegarvi gratuitamente” – @KristyDoesStuff
Se volete restare connessi mentre viaggiate sappiate a cosa andate incontro. Ovviamente alcuni paesi avranno un accesso limitato mentre in paesi come Giappone o Stati Uniti non avrete preoccupazioni.

48. Street food è meno costoso

“Mangiare street food è di solito uno dei modi più economici per sfamarvi. Solitamente c’è un po’ di diffidenza intorno a questo argomento, ma in realtà, potrete vedere con i vostri occhi come le pietanze vengono preparate, il che è decisamente meglio di un angolo nascosto di una cucina di un ristorante. Scegliete gli stand che hanno un po’ di fila e cose preparate al momento.” – @JohannaW

49. Lasciate ogni città venire alla vita

“Non potete permettervi di andare a ballare? Prendete un paio di bottiglie di birra e godetevi gli artisti di strada: divertimento garantito fino all’ora di andare a dormire!” –@KristyDoesStuff

50. Evitate i taxi

IG 📸 @raquelalmeida_

“Cercate sempre di usare il trasporto pubblico piuttosto che i taxi anche quando arrivate in un paese nuovo. Spesso la metro del posto o i bus costano molto meno di un taxi ed è un modo veloce per familiarizzare con la nuova città dove siete arrivati” – @JohannaW

51. Prendete mezzi di trasporto alternativi

IG 📸 : @mochilerostv

Non dovete sempre prendere un bus o un treno. Provate le barche da pesca, i kayak, i tram, gli scooter, i rickshaw ecc… non c’é certamente alcuna ragione per non esplorare e provare cose che non fareste mai a casa, e molto spesso sarà molto più economico. Qualcuno prende la Funivia?

52. Passeggiate per le stradine secondarie

IG 📸 : @ic.theworld

“Quando mangiate fuori, esplorate sempre le stradine più nascoste. Può sembrare scontato, ma se vi trovate nelle zone più turistiche aspettatevi di pagare prezzi “turistici”. Controllate sempre se sedere fuori ai tavoli abbia un costo superiore prima di iniziare a mangiare.” – @JohannaW

53. Un tuffo in piscina

IG 📸 : @lola.photography

“Alcune volte essere un po’ furbi, paga! Come quando sono stata in una sistemazione lowcost nel sud est asiatico e il resort a 5 stelle accanto mi lasciava spesso utilizzare la piscina se compravo un drink al bar” – @KristyDoesStuff

54. Vendete prima di partire

Controllate sempre gli annunci del posto o le lavangne dell’ostello. Potreste scoprire che vale la pena comprare un veicolo e poi rivenderlo prima di partire piuttosto che noleggiarlo. “Ad esempio, se avete finito di visitare l’Australia e dovete vendere la vostra macchina, passate al mercato dei backpacker al parcheggio di Kings Cross” – @KristyDoesStuff

55. Instagram

Una meno ovvia fonte di soldi è Instagram. Attraverso gli hashtag come #budgettravel e seguendo i vostri viaggiatori lowcost preferiti potrete imparare tantissime cose.

Foto di copertina by: @giuliciu

 

Share The World!
INSTAGRAM
EMAIL
Facebook
Facebook
GOOGLE
GOOGLE
/blog/55-consigli-di-viaggio-per-quando-sei-al-verde/?lang=it
Youtube
Pinterest
Pinterest

Informazioni sull'autore

Colin Rivera

Lasciati Ispirare

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi necessari sono segnalati con * I campi obbligatori sono contrassegnati *

Applicazioni di Hostelworld per cellulare

Prenota dove vuoi e quando vuoi con le nuove app per dispositivi mobili di Hostelworld.

Download on App Store Download on Play Store

Cerca e prenota più di 33,000 strutture in più di 170 paesi, da qualsiasi luogo.