I Cinque Migliori Ostelli In Cui Sono Stata – Hostelworld

I Cinque Migliori Ostelli In Cui Sono Stata – Hostelworld

In tanti viaggi che ho fatto sono stata in diversi ostelli alcuni dei quali veramente stupendi, altri essenziali. Il bilancio è molto positivo e sono stata in ostelli fantastici, dove ho dormito benissimo, dove lo staff era gentile e l’atmosfera così rilassata che è stato difficile andarmene.

Ecco quindi i cinque migliori ostelli in cui io sia mai stata – sia chiaro, non sono elencati in ordine di preferenza.

America del Sur, El Calafate (Argentina)

Uno dei ricordi più belli che ho dell’Argentina è l’alba sul lago Argentino che ho visto dall’America del Sur hostel di El Calafate. La vista fantastica è solo uno dei bonus di questo bellissimo ostello, che ricorda uno chalet di montagna. Le camere molto confortevoli (i dormitori hanno solo 4 letti e tutti hanno il bagno in camera). Le zone comuni spaziose e comode. Spesso il personale organizza la cena per gli ospiti e per pochi dollari si mangia un ottimo asado. E il personale offre una marea di informazioni sia sulla zona che sul resto dell’Argentina!

Compay Hostel, Punta del Diablo (Uruguay)

Rispetto agli altri ostelli che ho citato, Compay rimane più spartano. Non ci sono camere con il bagno privato, ad esempio. Ma è un posto fantastico, vicino alla spiaggia, con un’atmosfera molto rilassata. I gestori sono tutti surfisti che amano la buona musica, che nell’ostello non manca mai. E tengono il loro ostello a dir poco scintillante. Le aree comuni sono pulitissime e comode e la vista dal secondo piano è pazzesca. Le piccole camere sono ben ventilate, quindi non fa mai caldo. Ci sono stata proprio bene!

El Jardin de Frida, Tulum (Messico)

Un giardino meraviglioso, arredi e decorazioni trendy, personale gentilissimo, ambiente molto rilassato sono ciò che rendono meraviglioso El Jardin de Frida. Situato appena fuori dal centro di Tulum, sulla Riviera Maya, questo ostello ha anche un bar dove tutti gli ospiti ricevono un cocktail di benvenuto (roba da ostello a cinque stelle!), e una sala da pranzo dove viene offerta una colazione con delizioso pane fatto in casa, marmellate varie, e caffè fortissimo. L’enorme cucina è super attrezzata e c’è una sala di lettura, con tantissimi libri a disposizione. Ci sono anche un cane e un gatto che fanno volentieri compagnia agli ospiti. È stato difficile andare via!

Hostel Urbano, San Pedro, San José (Costa Rica)

Avevo pianificato di passare a San José solo una, al massimo due notti. Alla fine ci ho passato una settimana, perché non riuscivo a convincermi ad andarmene dall’Hostal Urbano. È incredibile come un dormitorio con 12 letti possa essere così confortevole. I letti sono enormi, e tutti hanno un locker. Ci sono armadi per appendere i vestiti. La cucina è perfettamente attrezzata, tanto che ho passato il tempo a cucinare per rifarmi con sapori familiari. C’è un bel giardino, una biblioteca per lo scambio di libri, un barbecue e un cagnolino e un micio che girano a rallegrare gli ospiti. C’è anche una sala giochi con il biliardo. Inutile dire che il personale è carinissimo. Perfetto per rilassarsi prima di proseguire il viaggio.

La Iguana Perdida, Santa Cruz la Laguna, Lago Atitlan (Guatemala)

Ogni volta che qualcuno mi chiede consiglio su un posto dove stare attorno al Lago Atitlan, in Guatemala, io cito La Iguana Perdida, a Santa Cruz la Laguna. È il più piccolo dei villaggi attorno al lago, e anche il più tranquillo. L’ostello è proprio sul lago, appena attraccati con la barca si è letteralmente dentro. La vista dall’ostello è semplicemente spettacolare. Non c’era niente di meglio, per me, che svegliarmi all’alba e ammirare il sole che sorgeva dietro ai tre vulcani che avevo davanti. Vista a parte, i dormitori sono comodissimi, il giardino a dir poco lussureggiante, con amache e sdraio per rilassarsi. C’è una sala lettura con tv e dvd, una sala biliardo, e un bar. Ogni sera viene organizzata una cena per tutti gli ospiti, con cucina genuina. E dopo sera ci sono giochi o si ammira il magnifico cielo stellato. Semplicemente perfetto.

Posada la Gordita, León (Nicaragua)

La mia casa a León, in Nicaragua, è la Posada la Gordita. È qui che torno ogni volta che sono in Nicaragua; è qui che Monica, la padrona, mi accoglie ogni volta che scappo da un’altra città perché ho voglia dell’atmosfera di León. Non è un ostello vero e proprio, ma una casa dove Monica fa di tutto per far sentire i suoi ospiti come i benvenuti. Le sue colazioni sono pantagrueliche. Le camere spaziose. C’è una piccola ma attrezzatissima cucina, una sala da pranzo e un comodo soggiorno. La location è perfetta – lontana dal caos del centro, ma a solo due isolati.

Lima Backpackers, Lima (Peru)

Anche questo non è un ostello, ma una vera e propria casa dove mi sembrava di essere ospite da amici. Ci sono solo 8 letti, peraltro comodissimi. Un soggiorno meraviglioso dove leggere, chiacchierare, mangiare. Una cucina attrezzatissima. E Marco, il padrone di casa, è una vera fonte di informazioni utili. Si trova in una zona di Lima molto tranquilla, collegata al famoso quartiere Miraflores con il bus.

Qual è stato l’ostello che vi è piaciuto di più?

Claudia Tavani – My Adventures Across the World

Claudia, un’aspirante blogger cagliaritana. In una vita precedente ha lavorato come ricercatrice nel campo del diritto internazionale dei diritti umani, dedicandosi alla protezione dell’identità culturale. Nel Novembre 2013 Claudia ha deciso di vivere la sua vera passione e ha iniziato un viaggio per tutta l’America Latina, e non si  ancora fermata. Il blog, My Adventures Across the World, è stato una conseguenza naturale, per tenere amici e famiglia aggiornati sulle sue avventure.

Share The World!
INSTAGRAM
EMAIL
Facebook
Facebook
GOOGLE
GOOGLE
/blog/cinque-migliori-ostelli-sono-stata/?lang=it
Youtube

Informazioni sull'autore

Roberto Paolo Ferrone

Lasciati Ispirare

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi necessari sono segnalati con * I campi obbligatori sono contrassegnati *

Applicazioni di Hostelworld per cellulare

Prenota dove vuoi e quando vuoi con le nuove app per dispositivi mobili di Hostelworld.

Download on App Store Download on Play Store

Cerca e prenota più di 33,000 strutture in più di 170 paesi, da qualsiasi luogo.