10 Città Europee Low Cost Per Backpackers

10 Città Europee Low Cost Per Backpackers

Sappiamo già: volete viaggiare, ma il portafogli piange… Beh, se state pensando di partire per un viaggio zaino in spalla e le vostre finanze sono piuttosto ridotte, andare a zonzo per l’Europa sembrerebbe l’opzione più ovvia. Sappiamo tutti, però, che città come Londra o Parigi non sono proprio le BFF del nostro portafogli – 10€ per un cocktail? No, grazie! Ma non appena apriamo la mente e mettiamo gli occhi su quelle destinazioni un po’ meno classiche, ci accorgeremo che l’Europa è davvero piena di tesori! Ce ne sono per tutti i gusti, e spesso moltissime città europee economiche vengono sottovalutate per degli sciocchi pregiudizi. È arrivato il momento di lasciarsi alle spalle i vecchi stereotipi e di cominciare ad esplorare le meravigliose città europee economiche che abbiamo raccolto in questa lista.

Le 10 Meravigliose Città Europee Economiche

Cracovia, Polonia

Città Europee Economiche - Cracovia

La seconda città più famosa della Polonia, sta velocemente prendendo piede tra i backpacker di tutto il mondo, grazie al suo cibo delizioso, vivace vita notturna, tanta storia e cultura ma soprattutto… molto economica! Cracovia è l’ideale per gli appassionati di storia, infatti, trovereteil castello di Wawel, potrete esplorare le miniere di sale o fare una visita ad Auschwitz. Di sera, fatevi un giro per i suoi bar e pub, impossibile annoiarsi. Inoltre, nulla batte il finire una serata con una tradizionale salsiccia polacca prima di tornare in ostello.

Cose gratis da fare? Seguite la Via Reale dal centro della Vecchia Cracovia fino al Colle Wawel e ammirate l’architettura unica e tipica di questo paese, le chiese gotiche, le residenze reali e molto altro.

Prezzo di una birra? Circa 1.50€ (ma puoi bere uno shottino per 1€!).

Prezzo dell’ostello? Attorno agli 8€ a notte.

Prenota ora!

Belgrado, Serbia

Città Europee Economiche - Belgrado

Preparatevi a sguinzagliare il vostro lato selvaggio in una delle città europee economiche. Belgrado è la capitale edonistica e festaiola della Serbia, dove le discoteche sono piene zeppe ogni sera della settimana. La vita notturna qui è veramente poco ortodossa: i bar si trovano ovunque, dalle case di ex politici a quelle che una volta erano macellerie! La città è vivace 365 giorni l’anno ma si accende davvero durante l’estate, quando le feste si spostano dai club overground alle chiatte che vanno su e giù per il fiume Sava fino all’alba. Passate il vostro weekend a ricaricare le batterie nella pittoresca zona bohemien, Skadarlija, dove strade a ciottoli si intrecciano tra di loro, costellate da carinissime caffetterie, artisti di strada e un’atmosfera davvero magica.  Assicuratevi di visitare i vari musei di Belgrado, così avrete un’immagine più chiara del passato tumultuoso della Serbia.

Cose gratis da fare? La Fiera della Birra di Belgrado che avviene in agosto (entrata gratuita). Il Tempio di Santa Sava, ovvero la seconda chiesa ortodossa più grande al mondo e uno dei monumenti più famosi di Belgrado.

Prezzo di una birra? Circa 1.40€ per le birre locali.

Prezzo dell’ostello? Attorno ai 7€ a notte.

Prenota ora!

Tallinn, Estonia

Città Europee Economiche - Tallinn

Da quando ha ottenuto l’indipendenza dall’Unione Sovietica negli anni ’90, l’Estonia è sbocciata, e quelle che una volta erano le grigie strade di Tallinn, ora esplodono di colori e di vivacità. Tallinn è una città piccola con un ritmo di vita lento; perdetevi tra le sue strade medievali, godetevi un caffe durante la giornata e assaggiate le loro birre favolose. Tallinn diventa ancora più magica durante l’inverno, quando arrivano le pesanti nevicate, rendendo il periodo natalizio ancora più bello e fiabesco. I viaggiatori più coraggiosi potrebbero essere interessati ai tunnel che corrono sotto la città; si dice che siano infestati… interessante! Impossibile non mettere Tallinn tra le città europee economiche!

Cose gratis da fare? Visitate la città creativa di Telliskivi, completamente diversa da Tallinn. Questo complesso di magazzini abbandonati è stato trasformato in un centro per creatività e modernità, con i suoi mercatini delle pulci e gli eventi teatro indipendente. È qui che la popolazione hipster si raduna!

Prezzo di una birra? Circa 2€.

Prezzo dell’ostello? Attorno ai 10€ a notte

Prenota ora!

Lisbona, Portogallo

Città Europee Economiche - Lisbona

📷 @hopewarrenx

Solitamente, quando si vuole spendere poco, si va verso l’Est Europa, ma essendo Lisbona la capitale più economica dell’Europa occidentale, non potevamo non includerla in questa lista. Saltate su uno dei tipici tram e date una prima occhiata alla città, con poco più di 5€ potrete salire e scendere quante volte volete e il biglietto dura 24h. Altra cosa da non perdere: la spiaggia – esplorate le storiche stradine di Alfama e riempitevi di Pastel de Nata, che un po’ di zucchero non fa male 😉 Se non siete troppo stanchi, dirigetevi al Bairro Alto per cenare in uno dei tanti ristoranti super cool di Lisbona senza dover far necessariamente piangere il portafogli!

Cose gratis da fare? Non solo gratis ma anche unica nel suo genere: visitate il “Fantastic World of Portuguese Sardines”, un negozio/museo che celebra l’amore di Lisbona per le sue sardine. C’è un trono di Sardine, una barca fatta di sardine…

Prezzo di una birra? Circa 1€ nel Bairro Alto.

Prezzo dell’ostello? Attorno ai 12€ a notte.

Prenota ora!

Bratislava, Slovacchia

Città Europee Economiche - Bratislava

Conosciuta come la “piccola grande città”, la capitale della Slovacchia compete con città che sono il doppio più grandi. Carinissima e con tutto a portata di mano, il che significa, che ve la potete tranquillamente fare a piedi senza dover usare mezzi di trasporto! Passeggiate lungo il Danubio dove troverete la gente del posto bere caffe e chiacchierare in compagnia. Camminate per le strade della parte più vecchia della città e soffermatevi sulla merce tipica slovacca, in forte contrasto con i suoi edifici traballanti che rendono la città davvero unica. Salite sul Castello di Bratislava così da potervi godere una favolosa vista sulla città. Bratislava è sicuramente sul podio quando si parla di città europee economiche!

Cose gratis da fare? Film gratis a Magio Beach + tramonto sul Danubio.

Prezzo di una birra? Circa 1.20€ lo scorso anno, infatti è stata nominata la città più economica del mondo.

Prezzo dell’ostello? Attorno agli 8€ a notte.

Prenota ora!

Sarajevo, Bosnia & Erzegovina

Città Europee Economiche - Sarajevo

Passato difficile ma con un presente ed un futuro florido, ecco Sarajevo, che grazie ai suoi prezzi economici sta aprendo le porte a migliaia di backpackers. Sarajevo è una fusione di culture con influenze balcaniche e turche che vanno indietro di secoli. Il panorama culinario non è niente male, infatti, non dimenticatevi di provare i loro ravioli, dolci e stufati di carne locale, ma anche il loro brandy di prugne! Per delle viste mozzafiato, prendete la funivia che hanno aperto recentemente, non ve ne pentirete!

Cose gratis da fare? Ne sono successe di tutti i colori a questa città, quindi approfittate dei free walking tour per capirne di più. Imparate la storia che c’è dietro ogni monumento e visitate il luogo dove l’assassinio di Franz Ferdinand ebbe luogo.

Prezzo di una birra? Circa 1.70€, ma a Sarajevo è il Brandy ad andare forte.

Prezzo dell’ostello? Attorno agli 8€ a notte.

Prenota ora!

Kiev, Ucraina

Città Europee Economiche - Kiev

Una delle città più antiche di tutta l’Europa e anche la più grande di questa lista. Kiev è relativamente poco turstica, quindi i prezzi non sono eccessivi il che rende molto più facile viversi la città. I viaggiatori possono godersi la sua incredibile vita notturna: la techno è molto popolare e ci sono centinaia di discoteche sparse per la città. Se le discoteche techno non fanno per voi, non preoccupatevi, le stradine di Kiev vi basteranno; troverete macchine e camioncini convertiti in pop up bar e caffetterie… più o meno ovunque! In Kiev ci sono tantissime cose da fare, ma forse la cosa che attira di più i viaggiatori è Chernobyl, dove si può vedere con i proprio occhi ciò che la peggior catastrofe nucleare della storia ha causato – un’esperienza indimenticabile che vi rimarrà impressa per sempre.

Cose gratis da fare? Visitate la chiesa barocca di Sant’Andrea, uno dei punti focali di Kiev se non di tutta l’Ucraina.

Prezzo di una birra? Meno di 1€ se la prendete per strada, i prezzi nei bar e nei club sono più elevati.

Prezzo dell’ostello? I prezzi partono dai 5€ a notte – non sto scherzando!

Prenota ora!

Budapest, Ungheria

Città Europee Economiche - Budapest

La sua popolarità è in rapidissima crescita, il che comporta anche un aumento dei prezzi, ma comunque in maniera moderata e ragionevole, ecco perchè abbiamo deciso di inserire Budapest tra le città europee economiche. Per entrare nel vivo della città, andate a zonzo per i vari ruin bars, ovvero edifici/spazi abbandonati trasformati in posti carinissimi dove poter ber una pinta o due 😉 Rilassatevi in una delle famose spa per poi andare a mangiarvi un caldo goulash – non solo delizioso ma anche super economico!

Cose gratis da fare? Raggiungete la cima della collina dove si trova il Bastione dei Pescatori, avrete tutta Budapest ai vostri piedi!

Prezzo di una birra? Circa 1.40€ nei ruin bars.

Prezzo dell’ostello? Ostelli meravigliosi a partire da 7€.

Prenota ora!

Riga, Lettonia

Città Europee Economiche - Riga

Riga sta lentamente sostituendo Praga negli itinerari dei viaggiatori a budget limitato. I festaioli vengono attratti in massa dai prezzi bassi e dalla vita notturna caratterizzata da discoteche e bar per karaoke. Una delle cose che accomuna tutti i locali di Riga, è sicuramente il Black Balsam, il famigerato drink tipico della città… potrebbe essere fatale! Hangover permettendo, andate al mercato centrale di Riga in mattinata dove potrete trovare oggettini di ogni genere… se riuscite a sopportare il caos! Passate il resto della giornata passeggiando tra le stradine del fotogenico quartiere Centrs, casa di edifici in stile liberty, carinissime caffetterie e negozietti. Se non sapete nemmeno dove si trovi la Lettonia, ripassatevi un po’ di geografia perchè è tra le città europee economiche che salveranno il vostro conto in banca.

Cose gratis da fare? Fuggite dalla città e andate nel bellissimo parco di Kronvalda e passeggiate lungo il canale che scorre nel mezzo!

Prezzo di una birra? Circa 2€.

Prezzo dell’ostello? Dai 7€ in su – e ci sono moltissimi party hostels a Riga 😉

Prenota ora!

Liverpool, Inghilterra

Città Europee Economiche - Liverpool

Tutti sanno che che Liverpool è una delle città più cool del Regno Unito. Cibo, musica, cultura e vita notturna. Il weekend ideal includerebbe: scoprire il centro creativo della città The Baltic Triangle e pranzare al Baltic Food Market, per poi assaporare la Beatlemania esplorando la storia musicale al Caver Club. Se avete tempo, fate della terapia dello shopping a Bold Street che è piena di negozi indipendenti.

Cose gratis da fare? Passeggiate lungo Albert Docks dove troverete the Tate Art Gallery con entrata gratuita.

Prezzo di una birra? 1.50€ al The Pilgrim Pub!

Prezzo dell’ostello? Dai 10€ in su.

Prenota ora!

Ancora nulla che ti stuzzichi? Scopri quali sono le 10 Check out the 10 destinazioni più gettonate dai backpackers!

L’autrice:

Hope Warren è una travel writer, backpacker e adora spendere poco mentre viaggia. Ha lasciato il suo cuore nel Sud Est Asiatico e ora vive a Londr, la trovate a zonzo per i food market alla ricerca del miglior hamburger della città! Seguitela su Instagram

Share The World!
INSTAGRAM
EMAIL
Facebook
Facebook
GOOGLE
GOOGLE
/blog/citta-europee-economiche/?lang=it
Youtube

Informazioni sull'autore

Giulia Salerno (Hostelworld)

I'm Giulia, Italian, and I'm an insatiable traveller obsessed with sunsets, photography, and marketing. Social Media & Content Executive and #HostelworldInsider at Hostelworld. 🌍 Favourite place on earth: Nubian Village - Aswan, Egypt 🏠 Favourite hostel: Bet El Kerem Hostel - Aswan, Egypt Follow my adventures on Instagram @giuliciu ✨

Lasciati Ispirare

2 Responses to “10 Città Europee Low Cost Per Backpackers”

  1. RUGGERO GIGLIOTTI Rispondi

    mi sono letto tutte le informazioni delle 10 città, veramente interessante.Spiacente di non poter più girare il mondo per vari motivi,uno è una certa eta.Complimenti.
    Salutissimi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi necessari sono segnalati con * I campi obbligatori sono contrassegnati *

Applicazioni di Hostelworld per cellulare

Prenota dove vuoi e quando vuoi con le nuove app per dispositivi mobili di Hostelworld.

Download on App Store Download on Play Store

Cerca e prenota più di 33,000 strutture in più di 170 paesi, da qualsiasi luogo.