Come Usare La Tecnologia Per Rendere I Nostri Viaggi Più Facili

Come Usare La Tecnologia Per Rendere I Nostri Viaggi Più Facili

È super OK arrivare in un posto senza avere un itinerario preciso. Anzi, forse è anche meglio! Anche se alcuni di noi pianificano i propri viaggi mesi prima e hanno una precisa lista di cose da fare e da vedere, altri preferiscono vivere il momento ed essere più spontanei! Talvolta, non crearsi delle aspettative lascia più spazio al divertimento e alle scoperte più autentiche. Quindi, cosa fare quando vi trovate in un luogo in cui non siete mai stati prima? Come trovare le cose migliori da fare in una nuova città?

Che stiate cercando qualcosa di più alternativo, oppure, le cose classiche, eccovi una guida su come trovare cose fichissime da fare in una nuova città! I giorni delle cartine e guide sono andati ormai, il vostro smartphone è il vostro nuovo migliore amico e diciamocelo, abbiamo davvero il mondo nelle nostre mani! Ecco come raccogliere le informazioni giuste per rendere il vostro viaggio ancora più epico!

Google Maps Best Friend Forever

📷: @vladi_kras

Devo confessarvi che preferisco utilizzare Google Maps piuttosto che le “Mappe” di Apple. Potrà sembrarvi strano, ma adoro il fatto che Google quasi mi legga la mente e “capisca” già quello che sto cercando, anche se la mia ricerca è piuttosto vaga e grossolana. È davvero perfetta mentre viaggio!

Quando arrivo in una nuova città, mi studio la mappa fornita da Google Maps per farmi un’idea di cosa ho attorno. Se cercate posti dove mangiare, toccate sulle tre linee orizzontali nella barra di ricerca e cliccate su “Esplora”. Questo vi reindirizzerà ai luoghi più recensiti di quella zona e che gli altri utenti raccomandano, come ad esempio “miglior pranzo” o “posti più economici”. Leggete quello che gli altri viaggiatori e gente del posto hanno da dire e salvate quella determinata location sulla mappa!

Se sapete già che volete fare qualcosa in particolare, come yoga o lezioni di pittura, digitate nella barra di ricerca di Google e vi segnalerà tutte le cose aperte più vicine a voi. Grazie Google!

Consigli Dagli Amici Dell’Ostello

📍Discovery Hostel – Rio de Janeiro, Brasile, 📸: @whoisleeyogah

La cosa migliore dello stare in un ostello è che vi troverete in mezzo a viaggiatori come voi che magari stanno cercando le stesse identiche cose! Chiacchierate con i viaggiatori nelle aree comuni o nel dormitorio, è un ottimo modo per raccogliere ottimi consigli da persone che stanno vivendo un’esperienza simile alla vostra. Attaccate bottone nel bar dell’ostello, noleggiate uno scooter e andate ad esplorare il mondo! Magari la prossima volta sarete voi a dare consigli a qualcun altro!

Diventate Re E Regine Di Instagram

📍 Mount Martha, Australia 📷: @marinasmilestones

Non so voi, ma io seguo un sacco di account di viaggi su Instagram. Oltre a farmi venire ancora più voglia di viaggiare, mi dà un sacco di ispirazione su nuovi posti da inserire nella mia bucket list.

BBC Travel, National Geographic e Lonely Planet vi daranno qualche idea su dove dirigervi, ma se seguite degli influencer di viaggi come @humansafari, @thisbatteredsuitcase, è molto utile per trovare cose da fare in un determinato luogo. Grazie alle Instagram Stories, i travel bloggers possono mostrarvi dal vivo ciò che stanno vivendo! Non sarei mai venuta a sapere della Lanka Challenge se non seguissi @thelifeofjord. Ora, non vedo l’ora di fare la gara di tuk-tuk in Sri Lanka!

Un’altro modo intelligente di usare Instagram è di digitare il nome di una specifica città nella barra delle ricerche. Sì, è molto generico, ma è un ottimo modo per scoprire se c’è qualche evento particolare in zona! Le Discovery Stories delle città sono uno strumento perfetto!

Se state cercando qualche attività in specifico, ma non sapete da dove cominciare, cercate attraverso gli hashtag come ad esempio #SurfingInBali oppure #hawaiiWaterfalls… troverete dei veri

Analizzare Pinterest

📍Chiang Mai, Thailandia 📷: @marinasmilestones

Pinterest è ottimo per trovare conisigli di viaggio perchè potrete essere super generici nella ricerca, ma i risultati poi saranno divisi in categorie più specifiche.

Ad esempio, se cercate “Chiang Mai, Thailandia” nella barra di ricerca di Pinterest, i primi risultati saranno “12 Cose Meravigliose Da Fare In Thailandia”, “4 Giornate Perfette A Chiang Mai” e “10 Caffetterie Da Non Perdere A Chiang Mai”. Dopo aver cliccato sul pin che più vi interessa, uscirà fuori una finestra con l’articolo correlato! Solitamente sono scritti da travel blogger che ci sono stati!

Trovo che Pinterest sia il modo migliore per trovare luoghi alternativi e per raccogliere informazioni circa il luogo in cui mi trovo. Se non fosse stato per Pinterest, non avrei mai scoperto dell’esistenza del Lago di Huay Tung Tao, un vero tesoro nascosto a Chiang Mai!

P.S Pinterest è ottimo anche se volete pianificare il vostro viaggio in anticipo (come ottimizzare lo spazio in valigia, posti dove alloggiare, trasporti ecc..). Date un’occhiata al nostro account!

Leggete Pubblicazioni Locali  

📍 Fairy Pools, Noosa, Australia 📷: @marinasmilestones

Sono una grandissima fan delle pubblicazioni locali delle città che visito. Solitamente, le trovate se digitate “cose da fare a Melbourne, Australia”.

Le pubblicazioni locali e i siti degli uffici turistici sono bellissimi e sono delle guide perfette! Combinatele con il blog di Hostelworld e troverete un sacco di cose gratis da fare, posti economici dove mangiare e persino il miglior Margarita di San Diego!

Gruppi Facebook/Eventi

📍 Falls Music Festival, Australia 📷: @marinasmilestones

Proprio quando ho detto di non essere una grande fan di Facebook, ho trovato un piccolo trucco per rendere i miei viaggi migliori.Se sapete di andare in un determinato posto per qualche settimana o più, diciamo ad esempio viaggio zaino in spalla nel sud est asiatico, unitevi ad un gruppo su Facebook come ad esempio Backpacking Southeast Asia Alone. Vi assicuro che è una miniera d’oro di informazioni e consigli su cosa fare e dove andare.

Leggete i post e cosa la gente dice di quel determinato posto, oppure, scrivete un commento e chiedete consigli! Ci saranno migliaia di persone più che felici di darvi una mano! Magari trovate anche un Travel Buddy!

Un altro modo per trovare cose da fare su Facebook è quello di controllare la sezione “Esplora” nell’app. Cliccate su “Eventi” e facebook filtrerà per voi gli eventi in zona! Potreste trovare qualche festa interessante, festival di musica o cibo. È così che ho trovato la gara di sculture di sabbia nel sud della Florida.

Arrivare in un nuovo luogo senza itinerario può essere spaventoso ed eccitante allo stesso tempo. Scoprire cose man mano che si viaggia, utilizzando i social media e chiedendo alle persone del posto è entusiasmante! Non dimenticate di condividere le vostre scoperte con il resto del mondo! È il modo migliore per entrare in contatto con altri viaggiatori. Usate geolocalizzazioni e hashtag… potrei cercare #KitesurfingInMiami un giorno!

 

L’autrice

Marina Nazario è una food e travel blogger americana che al momento vive in Australia. Adora conoscere gente nuova ed immergersi in culture diverse! Seguitela su Twitter e sul suo blog Marina’s Milestones.

 

Share The World!
INSTAGRAM
EMAIL
Facebook
Facebook
GOOGLE
GOOGLE
/blog/come-usare-la-tecnologia-per-rendere-i-nostri-viaggi-piu-facili/?lang=it
Youtube
Pinterest
Pinterest

Informazioni sull'autore

Giulia Salerno

Lasciati Ispirare

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi necessari sono segnalati con * I campi obbligatori sono contrassegnati *

Applicazioni di Hostelworld per cellulare

Prenota dove vuoi e quando vuoi con le nuove app per dispositivi mobili di Hostelworld.

Download on App Store Download on Play Store

Cerca e prenota più di 33,000 strutture in più di 170 paesi, da qualsiasi luogo.