Cosa mangiare a Lisbona: Consigli Sulla Cucina Tipica Portoghese

Cosa mangiare a Lisbona: Consigli Sulla Cucina Tipica Portoghese

Se si dice “cosa mangiare a Lisbona” viene immediatamente in mente il baccalà, questo è vero, infatti la leggenda dice che abbiano almeno 365 ricette diverse per cucinarlo, una per ogni giorno dell’anno, ma in realtà tanti altri sono i piatti tipici di Lisbona!

Questo viaggio culinario parte con il presupposto che il pasto a Lisbona abbia inizio con degli stuzzichini, che vengono sempre portati a tavola anche se non richiesti, e che si pagano solo se consumati (quindi fate attenzione! Non tutto quello che viene servito deve essere necessariamente consumato, e dunque pagato!). Si prosegue con una zuppa calda, si, anche in estate, che è un modo per “aprire lo stomaco” e segnare l’inizio per quello che poi sarà il vero e proprio piatto principale che solitamente è un piatto unico che si compone di pesce o carne a cui si affiancano verdure e riso.

Siete già a pancia piena? Nessuna paura: eccovi le migliori 10 cose gratis da fare a Lisbona!

È il pesce però alla base della cucina tipica a Lisbona e viene servito in tante varianti differenti, ma cosa si mangia a Lisbona?

Cosa mangiare a Lisbona:

1. Caldo Verde

Il Caldo Verde è una zuppa che, come il nome suggerisce, ha un colore verde. Questo viene dato dal cavolo, tagliato in striscioline molto sottili, che viene unito con patate e chorizo (ingrediente aggiunto in epoca moderna, la ricetta originaria non lo prevedeva!).

È una zuppa molto leggera, che viene consumata prevalentemente prima del pasto o addirittura fuori pasto come spuntino. Dunque, a meno che non siate a dieta ferrea, vi consigliamo di accompagnarla con qualcosa di più sostanzioso!

Se volete assaggiare un Caldo Verde spendendo solo 3€ vi consigliamo di andare da Artis Bar, in R. do Diário de Notícias n. 95, nel Bairro Alto. Qui troverete questo e tanti altri piatti tipici che vi conquisteranno!

2. Carne de porco à Alentejana

Quello che vi stiamo per raccontare è un piatto veramente particolare ed estremamente distante da tutte le regole base della nostra cucina. Mangereste mai la carne con il pesce nello stesso piatto? Assaggereste mai il maiale con le vongole? Siete momentaneamente perplessi? Bhè, lo eravamo anche noi prima di assaggiare questo stranissimo, ma gustosissimo piatto.

Spieghiamoci bene: la carne di maiale viene marinata con paprika, coriandolo, vino e pepe, poi viene fritta, quando raggiunge un certo punto di cottura vengono aggiunte le vongole, che verranno dunque fritte anch’esse, e poi il tutto viene servito con le patate.

È un piatto particolare, ma che vale la pena di provare, se non solo per il fatto che difficilmente vi ricapiterà di assaggiarlo. Noi vi consigliamo di ordinarlo da A Travessa do Rio, in Travessa Rio n. 6. È un ristorantino piccolo, lontano dalla confusione del centro, ma molto carino, curato e con una gestione che vi farà sentire subito a vostro agio!

3. Camarão a Moçambique

Una delle specialità portoghesi, nonostante il loro nome, sono i Camarão a Moçambique che tradotti si chiamo “gamberetti del Mozambico”, questo nome particolare deriva dal fatto che, nella ricetta originale, venivano utilizzati dei peperoncini piccanti originari dell’Africa per preparare la salsa “Piri Piri” in cui vengono immersi.

Questi gustosissimi gamberetti infatti vengono preparati con aglio, prezzemolo e paprika a cui viene aggiunta questa salsa “Piri Piri” che è molto, molto piccante.

Questi e tanti altri piatti tipici di Lisbona li potete trovare da O Imperador, in Rua Conde de Sabugosa 5 A, in un ambiente spartano poco fuori dal centro, mangerete e respirerete la vera Lisbona. I camerieri e i proprietari non parlano mezza parola di italiano, ma dopotutto è giusto che sia così!

4. Bacalhau

Doveva arrivare il momento, dovevamo parlare del grande classico della cucina portoghese, piatto tipico della gastronomia a Lisbona, il tanto amato baccalà! Pensate che il consumo annuo di merluzzo in Portogallo si aggira tra i 5 e i 7 kili! Come dicevamo prima le ricette per cucinarlo sono tantissime, dire baccalà è come dire “pasta” in Italia, riuscite a consigliare una sola ricetta?

Noi ci abbiamo provato, ci siamo persi tra i diversi modi di cucinare il baccalà, ma abbiamo deciso di parlarvi della più famoso, di quello che tutti conoscono: il baccalà alla portoghese. Questa sembrerebbe essere la più classica delle ricette e prevede che il baccalà venga unito con le patate, le uova e le olive nere, in modo da creare un gustoso composto omogeneo.

Tra tutte le ricette però la nostra preferita è il baccalà mantecato, fatto sempre con le patate ma con l’aggiunta di besciamella, anche se non disdegniamo neanche il Bacalhau a Zé do Pipo infarinato e messo in forno con la maionese. E a dirla tutta ci piace anche il Bacalhau cum broa gratinato e cotto in forno con prosciutto e cipolle. Ma forse forse forse quelli che proprio ci hanno conquistato sono i pasteis de bacalhau, delle piccole pepite di baccalà infarinate e fritte. Insomma, penso che abbiate capito che potremmo stare ore a parlare di ricette fatte con il baccalà, ma l’unica cosa che potete fare è assaggiarlo!

In questo e in tanti altri modi lo potrete mangiare a Lisbona dal Restaurante Laurentina o Rei do Bacalhau, in Avenida Conde de Valbom 71 A, che come dice il nome stesso: è il re del baccalà!

5. Arroz de Marisco

Abbiamo visto fino ad ora come mangiare a Lisbona sia sinonimo di cose buone e di piatti pieni di gusto. Non può mancare in questa carrellata quindi l’Arroz de Marisco, una via di mezzo tra il cremoso risotto italiano e la secca paella spagnola. Questo riso infatti si presenta piuttosto brodoso e viene fatto con molluschi, crostacei e verdure. Se siete degli amanti delle zuppe di pesce vi piacerà sicuramente!

Il posto dove vi consigliamo assolutamente di andare ad assaggiarlo è UMA in Rua dos Sapateiros 177, questa è proprio una marisqueria dove il piatto forte sono appunto i mariscos (frutti di mare). Non lasciatevi suggestionare dall’aspetto, anche se spartano, con le classiche tovaglie a quadri da osteria, saprà farvi gustare il migliore arroz della città!

6. Sardinhas assadas

Abbiamo detto che oltre al baccalà un altro piatto tipico di Lisbona sono le sardine comunemente servite “assadas” ovvero arrosto. Questo tipo di cottura viene applicata a numerosi altri pesci in Portogallo, e per quanto sia molto semplice non possiamo negare che sia veramente buona! Una particolarità del pesce a Lisbona è che viene servito con tutte le interiora, cosa a cui non siamo abituati nei ristoranti italiani.

Per mangiare delle ottime sardine quindi vi consigliamo di andare da O Tasco Do Vigário, in Rua do Vigario 18. Tasca o tasco è la parola portoghese per indicare le osterie, e difatti si tratta di una piccola osteria in pieno centro storico nel quartiere Alfama. È un posto senza fronzoli, ma vi possiamo assicurare che si spende poco e si mangia molto bene!

7. Pastéis de nata

Go on then, if I must @emmacbrown #pasteisdenata #lisbon

A post shared by Hayley Jones (@hayley0110) on

È arrivato il momento di palare del dolce, e c’è un dolce a Lisbona che non potete assolutamente non assaggiare e sono i pastéis de nata, ovvero dei piccoli cestini di pastafrolla, ripieni di una crema fatta con panna e uova che durante la cottura in forno crea un gustosissimo strato caramellato.

La leggenda narra che i pastéis vennero prodotti per la prima volta in un monastero, il monastero di Belém, e che con il tempo i monaci iniziarono a produrli anche fuori dalle mura aiutando a diffonderli in tutto il paese.

Il posto migliore dove poter mangiare dei pastéis de nata è sicuramente presso la pasticceria Pastéis de Belém, in Rue Belém 84-92. Questo è un bar storico della città, curato, con piastrelle bianche e blu che ricoprono le pareti, saprà farvi innamorare con il sapore dei suoi pastéis e con la bellezza dei suoi interni.

Fuori c’è sempre una lunga fila, dopotutto vi abbiamo detto che sono i migliori (!), ma non fatevi spaventare, sono efficienti e veloci, quindi la fila scorrerà velocemente!

Se ancora non siete convinti…12 motivi per cui tutto vogliono andare a Lisbona!

Share The World!
INSTAGRAM
EMAIL
Facebook
Facebook
GOOGLE
GOOGLE
/blog/cosa-mangiare-lisbona-una-guida-culinaria-alla-cucina-tipica-portoghese/?lang=it
Youtube

Informazioni sull'autore

Roberto Paolo Ferrone

Lasciati Ispirare

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi necessari sono segnalati con * I campi obbligatori sono contrassegnati *

Applicazioni di Hostelworld per cellulare

Prenota dove vuoi e quando vuoi con le nuove app per dispositivi mobili di Hostelworld.

Download on App Store Download on Play Store

Cerca e prenota più di 33,000 strutture in più di 170 paesi, da qualsiasi luogo.