Cosa Vedere A Genova

Cosa Vedere A Genova

La città di Genova viene spesso vista in maniera superficiale e frettolosa. Molti viaggiatori lasciano Genova da parte per andare a visitare le zone delle Cinque Terre e Portofino, che sono due località veramente mozzafiato e piene di cose interessanti ma pensiamo che Genova meriti la stessa attenzione. Cosa vedere a Genova? Beh, avrete l’imbarazzo della scelta, perchè questa città ligure è piena di storia e luoghi nascosti da esplorare.

Probabilmente, quando vi chiederete che cosa vedere a Genova vi verrà in mente sicuramente l’Acquario, ma questa città ligure ha molto di più da offrire e abbiamo quindi deciso di rendere giustizia a questa incredibile città provando a rispondere alla vostra domanda Cosa fare a Genova? E, come al solito, se ci siamo dimenticati qualcosa per strada, fatecelo sapere!

Cosa vedere a Genova

1. Boccadasse

Genova_Boccadasse

IG?: @_frallina_

Boccadasse è un borgo marinaro ed è, senza ombra di dubbio, una dei posti più belli da vedere a Genova. Luogo super caratteristico che consiste in un piccolo fazzoletto di terra circondato da tante casette colorate e strade ciottolate. Qui è obbligatorio prendere un gelato, perché sarà uno dei migliori della vostra vita.

La leggenda più comune dice che intorno all’anno 1000, un gruppo di pescatori spagnoli naufragò e trovarono salvezza proprio sulle rive di Boccadasse e che il loro capo, un certo “Capitan Donderos” decise di stabilirsi qui e crede una cittadina, Boccadasse appunto. A confermare questa storia c’è il fatto che gli ultimi nativi di Boccadasse facciano Dodero di cognome! 😉

2. Centro storico di Genova

Genova_Centro storico

IG?:@bbalcentrodigenova & @mikina76

Il centro storico vi lascerà senza parole per la sua bellezza ed è uno dei luoghi d’interesse a Genova più gettonati dai visitatori. Non potete perdervi il nucleo della Città Vecchia, pieno di storia e arte che, dopo tanti anni di trascuratezza, è stato finalmente ristrutturato e riportato al suo originale splendore. Perdetevi tra i “carruggi”, le tipiche stradine medievali, e tra le creuze (ovvero le stradine incassate tra i muri)! Ovviamente, gran parte del centro storico fa parte dell’UNESCO.

3. La zona del Porto Antico di Genova

Genova_Porto antico

IG?: @maria_sawka

Tra i posti da visitare a Genova, e che non potete assolutamente perdervi, c’è la zona del porto antico che, in passato, era il fulcro dell’attività commerciale. Qui troverete davvero di tutto: il Bigo di Renzo Piano, ovvero una struttura in metallo molto alta che si staglia sul mare da dove potrete avere una vista mozzafiato di tutta Genova grazie all’ascensore di cui è dotata!

4. Lanterna di Genova

Genova_lanterna

IG?: @enrista

Simbolo di Genova è il faro alto 77 metri situato su una collina di circa 40 metri, quindi se ci facciamo due conti, questa meravigliosa torre si trova a circa 120 metri sul livello del mare! Questo è un altro punto perfetto per fare qualche foto dall’alto e infiammare la vostra bacheca Instagram, dato che la prima terrazza è aperta al pubblico. Per chi è interessato, vicino al faro troverete anche il Museo della Lanterna, interamente dedicato alla città di Genova!

5. Galata, Museo del mare di Genova

Genova_museo del mare

IG?: @marco_il_prest

Se vi piace il mare e vi piacciono i musei, avete trovato il posto perfetto! Una cosa da visitare a Genova è il Museo del Mare Galata, dove potrete viaggiare nel tempo e immergervi nella vita dei marinai, dei passeggeri, dei migranti. Il museo è organizzato su tre piani, ognuno di essi dedicato ad un tema specifico e alla fine potrete raggiungere la terrazza panoramica Mirador, che ha una vista incredibilmente mozzafiato.

6. Belvedere Montaldo

Genova_Montaldo

IG?:@matteo_zoi

Il Belvedere Montaldo è uno dei luoghi d’interesse di Genova da non perdere perchè da qui avrete davvero la città ai vostri piedi. Potrete ammirare i tetti delle vecchie case in ardesia, le torri medievali,le cupole barocche e in lontananza potrete scorgere il mare e godervi uno dei tramonti più sensazionali di sempre. Nella seconda metà del XIX secolo, al posto di questo incredibile belvedere c’era la fortezza di Castelletto che venne distrutto per volere del popolo perchè poteva rappresentare una minaccia in caso di assedio. Il Belvedere Montaldo è raggiungibile con un ascensore in stile liberty che parte da Piazza Portello, vicinissimo a Strada Nuova. Imperdibile!

7. Via Garibaldi e i Musei di Strada Nuova a Genova

Genova_via garibaldi

IG?:@matt_m995

Detta anche “Via Aurea” grazie alla quantità di edifici, musei meravigliosi situati proprio su questa strada e altri luoghi d’interesse da visitare a Genova qui potrete fare un vero e proprio percorso culturale. Non perdetevi Palazzo Rosso, Palazzo Bianco e Palazzo Doria Tursi, dove troverete opere di Dürer, Guercino, Veronese, Caravaggio e molti altri!

8. I Palazzi dei Rolli a Genova

Genova_palazzo dei rolli

IG?: @mattialaguidara

Un altro dei posti da visitare a Genova sono sicuramente i Palazzi dei Rolli: residenze della nobiltà genovese che offrivano ospitalità alle celebrità di passaggio tra il XVI e il XVII secolo. Questi meravigliosi edifici venivano inseriti in un apposito elenco che venivano aggiornati periodicamente. I palazzi sono più di cento, 42 dei quali fanno parte del Patrimonio UNESCO. Passeggiate per via Balbi, Via Garibaldi, Via Lomellini e Via San Luca per non perdere questi magnifici edifici del passato!

9. Cattedrale di San Lorenzo

Genova_cattedrale di san lorenzo

IG?: @amandaaarg

Questa incredibile cattedrale genovese è stata costruita tra il IX e il XVI secolo il che spiega la varietà di stili architettonici: facciata gotica, lati in stile romanico. Entrando in questa maestosa chiesa, che è uno dei posti da visitare a Genova più gettonati, verrete avvolti dall’arte. Infatti, all’interno troverete numerose opere di arte sacra tra cui il Sacro Catino che la leggenda chiama Santo Graal. Certi edifici sono capaci di farci sentire veramente piccoli!

10. Mangiare la pasta al pesto

Genova_pasta al pesto

IG?:@frauhakocht

Dopo aver camminato in lungo e in largo, dopo aver visto tutti i principali ed inevitabili luoghi d’interesse a Genova è ora di ricaricare le batterie con un sontuoso piatto di Trenette al Pesto. La Liguria è storicamente famosa per le erbe aromatiche, infatti questa tradizione va avanti sin dal Medioevo! La ricetta della pasta al pesto risale alla seconda metà del 1800 e vi è una famosa leggenda secondo il quale nel convento di San Basilio (fatalità!) sulle colline di Prà, viveva un frate che passava le sue giornate a raccogliere basilico e che un giorno decise di unire quest’erba aromatica a pochi ingrediente offerti dai fedeli e, pestando il tutto, ottenne il primo pesto della storia. Leggende a parte, il pesto originario conteneva una quantità consistente di aglio sia per via dell’influenza araba nel periodo tra il Medioevo e l’800 e sia per il “bisogno” dei marinai genovesi che ritenevano l’aglio una medicina necessaria per i lunghi viaggi a bordo. Il pesto è diventato così famoso proprio per i suoi viaggi nelle navi mercantili che partivano da Genova e arrivavano fino negli Stati Uniti! Beh, che dire… andate a rifocillarvi alla Trattoria di MariaLINKFB, uno dei pilastri qui a Genova per la pasta al pesto di qualità a prezzi ragionevoli!

11. Mangiare una vera focaccia genovese

Genova_focaccia genovese

IG?: @stanislav.y

Come moltissime altre pietanze italiane, la focaccia genovese rivela il carattere del popolo italiano, semplice ma ingegnoso capace di sapersela cavare durante i momenti storici difficili creando piatti originali e che a distanza di decenni sono ancora capaci di far danzare le nostre papille gustative! La “fügassa”, focaccia in dialetto genovese, è un ottimo snack durante una giornata spesa a girovagare per le bellezze di Genova ed è una sorta di pane piatto che, dopo la cottura, deve risultare croccante fuori e morbida dentro, qualcuno prima di infornarla ci spruzza un po’ di vino bianco… avete per caso l’aquilina in bocca? Le origini di questa focaccia sono molto antiche e risalgono alla fine del 1500! Venite a provarla al Panificio Mario che, da quasi cinquant’anni, sforna le migliori e più famose fügasse di Genova! Questo famoso panificio si trova in zona centrale, vicino alla stazione.

 

Ecco quindi la nostra risposta alla vostra domanda Cosa fare a Genova? Genova è davvero una città piena di storia, leggende, arte e cibo delizioso e non riusciamo davvero a spiegarci perché venga trascurata da molti viaggiatori. Speriamo che questo articolo vi spinga a visitare questa città italiana adatta davvero a tutti. Se abbiamo dimenticato qualche posto da visitare a Genova… fatecelo sapere nei commenti qui sotto!

Vorresti avere qualche consiglio in più su altre città italiane? Dai un’occhiata qui.

Share The World!
INSTAGRAM
EMAIL
Facebook
Facebook
GOOGLE
GOOGLE
/blog/cosa-vedere-a-genova/?lang=it
Youtube

Informazioni sull'autore

Giulia Salerno (Hostelworld)

I'm Giulia, Italian, and I'm an insatiable traveller obsessed with sunsets, photography, and marketing. Social Media & Content Executive and #HostelworldInsider at Hostelworld. 🌍 Favourite place on earth: Nubian Village - Aswan, Egypt 🏠 Favourite hostel: Bet El Kerem Hostel - Aswan, Egypt Follow my adventures on Instagram @giuliciu ✨

Lasciati Ispirare

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi necessari sono segnalati con * I campi obbligatori sono contrassegnati *

Applicazioni di Hostelworld per cellulare

Prenota dove vuoi e quando vuoi con le nuove app per dispositivi mobili di Hostelworld.

Download on App Store Download on Play Store

Cerca e prenota più di 33,000 strutture in più di 170 paesi, da qualsiasi luogo.