10 Cose Da Vedere A Napoli

10 Cose Da Vedere A Napoli

Napoli è una delle città italiane più belle e posti da visitare ce ne sono moltissimi. Le cose da vedere a Napoli, e nei suoi dintorni, sono molto varie, avrete a vostra disposizione veramente di tutto: bellissime spiagge, montagna, collina, campagna e città! Ce n’è per tutti i gusti! Napoli è una città che non ha l’attenzione che merita, è intrisa di storia e tradizione e viene veramente sottovalutata sia dai viaggiatori che dagli abitanti. Napoli è una città caotica, vivace, allegra e verrete costantemente inondati da meravigliosi profumi che faranno danzare le vostre papille gustative!

Mozzarella di bufala con vista!🤤 IG 📸: @giuliciu

Questa città ha un potenziale storico, artistico e naturale incredibile ed è un gran peccato il fatto che una città meravigliosa come questa venga cancellata dalla lista di molti viaggiatori.

È difficile scegliere solo 10 posti da visitare a Napoli, ma qui di seguito troverete la nostra Top 10 di cose da vedere a Napoli se non ci siete mai stati prima.

10 Cose da vedere a Napoli

1. Marechiaro

napoli marechiaro

IG 📸 :@dark_rider696

Marechiaro è una delle cose da vedere a Napoli che vi lasceranno senza fiato! Si trova nel quartiere Posillipo di Napoli ed è un piccolo borgo di pescatori a strapiombo sul mare dove potrete trovare alcuni dei migliori ristoranti di pesce. C’è un particolare che ha contribuito a rendere questo posto uno dei luoghi da vedere assolutamente a Napoli, ovvero la Fenestrella. Secondo la leggenda il poeta e scrittore napoletano Salvatore di Giacomo, guardando il mare da una piccola finestra (fenestrella in napoletano) abbia avuto l’ispirazione per scrivere la celebre canzone “Quando Spunta La Luna A Marechiaro”. Ancora oggi, dopo più di ottant’anni dalla morte del cantautore, troverete sempre un garofano fresco sul davanzale per ricordare e celebrare la poesia e la canzone napoletana. Da qui potrete godervi uno splendido panorama sul golfo di Napoli e vi consigliamo di spingervi fino allo Scuglione e’ Marechiare: una scogliera incantevole e assolutamente ad ingresso gratuito.

2. Parco Sommerso della Gaiola

IG 📸: @giuliciu

Sempre a Posillipo, molto vicino a Marechiaro, troverete un luogo che solo le persone del posto conoscono e frequentano. Il Parco Sommerso della Gaiola, è uno dei posti di Napoli da non perdere per nessuna ragione! Queste due mini isole collegate tra di loro da un ponte, è uno dei posti più affascinanti di Napoli lontano dal caotico centro storico. Questo posto fa parte della Zona di Riserva Integrale dell’Area Marina Protetta anche per via dei tesori dell’antica Roma che potrete “visitare” sott’acqua! Per raggiungere il Parco Sommerso della Gaiola potrete prende l’autobus 140 e scendere alla penultima fermata di Discesa Coroglio, proseguendo poi a piedi per via Tito Lucrezio Caro. Da qui preparatevi a scendere per 300 scalini, ma ne varrà assolutamente la pena!

3. Spaccanapoli

napoli spaccanapoli

📸: Rosino

Spaccanapoli è considerato il cuore palpitante della città e non c’è luogo che potrà raccontarvi meglio l’anima di Napoli. Spaccanapoli è una strada che “spacca” la città in due parti; questa via parte dai Quartieri Spagnoli e arriva fino al centro di Forcella. Questa via ha origini molto antiche, infatti è uno dei tre decumani da dove gli antichi romani partirono per organizzare l’intera città di Napoli.Lungo questa via non troverete soltanto palazzi e chiese, ma anche leggende e profumi dell’inimitabile cucina napoletana.

4. Napoli Sotterranea

napoli sotterranea

📸: Andrea Tosatto

Se state cercando qualcosa di alternativo, Napoli Sotterranea è ciò che fa per voi. Questo è uno dei luoghi da non perdere se venite a Napoli anche solo per qualche giorno! La Napoli che vediamo ora ha origini antichissime, e le potrete scoprire proprio qui sotto, in questa rete di strade sotterranee dove i Greci venivano ad estrarre il tufo per rafforzare le mura cittadine; i Romani, poi, resero quella che noi oggi conosciamo come Napoli Sotterranea, un acquedotto che portò l’acqua nelle case dei napoletani fino al 1885! Durante la Seconda Guerra Mondiale, la Napoli Sotterranea è stata luogo di rifugio, durante i bombardamenti, dove la popolazione traeva riparo in attesa che la guerra finisse e di poter ritornare di nuovo ad una vita normale.

L’ingresso si trova a Piazza San Gaetano in Via dei Tribunali e per arrivarci potrete prendere la linea della metro numero 1 fino a Piazza Dante.

Orari di apertura: tutti i giorni dalle 10.00 alle 18.00 ad ogni ora.
Il percorso dura circa 2 ore.
Costo del biglietto: 9 euro circa.

5. Maschio Angioino

Maschio Angioino

📸:Rodrigo Soldon

Da residenza reale e fortezza a importante centro culturale frequentato da artisti come Giotto, Petrarca e Boccaccio, il Maschio Angioino è una pura bellezza! Ma perché si chiama Maschio Angioino? Nel Medioevo il “Maschio” era la torre principale di un castello, quella più protetta e dove la famiglia reale si rifugiava in caso di assedio. Angioino deriva dal nome di Carlo I d’Angiò che sconfisse gli Svevi nel 1226 spostando la capitale da Palermo a Napoli. Oggi è sede del Museo Civico di Napoli dove troverete tesori di inestimabile valore come la Cappella Palatina, la Sala dei Baroni, le prigioni e molto altro ancora!Per arrivarci basterà prendere la linea 1 della metropolitana fino alla fermata Muncipio.

Orari: tutti i giorni dalle 9:00 alle 19:00. Chiuso la domenica.
Costo del biglietto: intero 6 e, ridotto 3 €

6. Galleria Borbonica

Se Napoli Sotterranea vi ha lasciati senza parole allora non potete perdere la Galleria Borbonica, altro pezzo di una Napoli nascosta. Passeggerete nel ventre di Napoli, un percorso militare che risale al 1853, costruito per consentire al sovrano una rapida fuga dal Palazzo Reale. Un lavoraccio che non è mai stato completato a causa della caduta del Regno delle Due Sicilia. Per potervi godere al 100% questa meraviglia di Napoli lasciatevi inghiottire dal Monte Echia!

Qui troverete anche un cimitero di auto e moto d’epoca sequestrati fino agli anni 70! Davvero affascinante! Ciò che potrete vedere in questo posto magico di Napoli non sono terminate: andate a vedere la cisterna e fate il tour sulla falda acquifera!

Orari di apertura: la Galleria è aperta al pubblico ogni venerdì, sabato, domenica e festivi dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 15.30 alle 17.30.
Prezzo: 10 €

7. Piazza del Plebiscito

IG 📸: @giuliciu

Sì, è un luogo pieno di turisti, ma è davvero una cosa da non perdere a Napoli. In Piazza del Plebiscito avveniva di tutto: matrimoni, gare di armigeri, tornei..Sarà molto probabile che se vi troverete in questa meravigliosa piazza, vi faranno fare un gioco! Verrete bendati e dovrete riuscire ad attraversare la piazza seguendo una linea retta che parte dal Palazzo Reale fino al varco tra le due grandi statue appena di fronte. La particolare inclinazione della piazza non vi permetterà di portare a compimento questa missione e quando aprirete gli occhi rimarrete stupiti di aver cambiato così tanto la vostra traiettoria senza rendervene nemmeno conto! (Scusate lo spoiler!)

8. San Gregorio Armeno

San Gregorio Armeno

IG 📸: @balarmuh

Questo è forse uno dei posti da visitare a Napoli più magici e autentici di tutti. Qui è sempre Natale, anche a Ferragosto! Durante tutto l’anno, maestri artigiani sono all’opera per costruire i tipici presepi in sughero e pastori in terracotta, infatti a dicembre è quasi impossibile addentrarsi in questa magico strada! Vorrete rimanere ore intere ad ascoltare gli artigiani, che mentre lavorano, vi spiegheranno per filo e per segno il significato, il simbolo e l’uso di ogni pastore che stanno costruendo. Tutto rigorosamente fatto a mano, sarete immersi nell’arte napoletana per eccellenza ! Qui potrete anche fare capolino nella chiesa di San Gregorio Armeno in pieno stile barocco talmente ricca di dettagli da far girare la testa!

La fermata più vicina è quella di Toledo!

9. Tour delle fermate della metro

Tour delle fermate della metro

IG 📸: @beppe92_

Da qualche anno a questa parte c’è stata una vera rivoluzione artistica in 13 delle fermate della metropolitana di Napoli e sono davvero incredibili! La fermata di Toledo, per esempio, è quella più famosa; opera dell’architetto catalano Oscar Tusquets Blanca che è stato in grado di trasformare l’intera fermata in una sorta di abisso marino! Un gioco di luci e colori che vi lasceranno senza fiato! Consigliamo di andare a vedere anche la Stazione Augusto: sembra di entrare nella via lattea! Se volete c’è un tour apposito che si chiama progetto Metro Art Tour. L’appuntamento è tutti i martedì, per un tour gratuito delle stazioni metropolitane di Napoli che non potete assolutamente perdere.

10. Castel dell’Ovo

IG 📸: @lorenachietti

Un castello maestoso attorno al quale girano numerossisime leggende napoletane. Una di queste leggende narra che il nome del castello derivi dall’uovo che Virgilio avrebbe tenuto nascosto nei sotterranei, in una gabbia chiusa da numerosi lucchetti. Ma cosa c’è di tanto prezioso in un uovo? Beh, era proprio da questo uovo che dipendeva la sorte del Castello e dell’intera città di Napoli! Leggende a parte, questo castello si trova in una posizione perfetta e molto suggestiva, infatti, dalla sua terrazza si può godere di una vista di Napoli a dir poco mozzafiato!

Napoli è una città contrastante dove convivono bellezza e abbandono, fede e superstizione, insomma, la città di Napoli è un vero teatro all’aperto dove le voci, i colori, gli odori e l’autenticità fanno da protagonisti. Mangerete il cibo più buono della vostra vita e vedrete cose che vi lasceranno senza fiato!

Prenota subito il tuo ostello a Napoli!

Se avete qualche altro consiglio sulla città di Napoli, fatecelo sapere qui sotto nei commenti! 👇

 

 

Share The World!
INSTAGRAM
EMAIL
Facebook
Facebook
GOOGLE
GOOGLE
/blog/cose-da-vedere-a-napoli/?lang=it
Youtube

Informazioni sull'autore

Giulia Salerno (Hostelworld)

I'm Giulia, Italian, and I'm an insatiable traveller obsessed with sunsets, photography, and marketing. Social Media & Content Executive and #HostelworldInsider at Hostelworld. 🌍 Favourite place on earth: Nubian Village - Aswan, Egypt 🏠 Favourite hostel: Bet El Kerem Hostel - Aswan, Egypt Follow my adventures on Instagram @giuliciu ✨

Lasciati Ispirare

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi necessari sono segnalati con * I campi obbligatori sono contrassegnati *

Applicazioni di Hostelworld per cellulare

Prenota dove vuoi e quando vuoi con le nuove app per dispositivi mobili di Hostelworld.

Download on App Store Download on Play Store

Cerca e prenota più di 33,000 strutture in più di 170 paesi, da qualsiasi luogo.