Divertirsi ad Amsterdam: Discoteche, Party e King’s Day – Hostelworld

Divertirsi ad Amsterdam: Discoteche, Party e King’s Day – Hostelworld

Viaggiare è una delle cose più belle al mondo. Andare alla scoperta di paesi sconosciuti. Confrontarsi con culture diverse. Vedere cose mai viste.
Ma molto spesso viaggiare è un qualcosa di più semplice, molto spesso si viaggia solo per divertirsi!

Certamente incontrerete persone nuove che renderanno la vostra esperienza unica. E, certamente, vedrete musei, parchi e posti unici al mondo.
Ma la parte più importante è divertirsi mentre si viaggia!

Qualsiasi sia il motivo per cui viaggiate, è importante che cerchiate di vivere l’esperienza il più possibile, cercando di immergervi nelle abitudini del posto, andando a mangiare negli stessi ristoranti e frequentando gli stessi locali delle persone che ci vivono!

Come farlo ad Amsterdam?

1.King’s Day


King’s day è ufficialmente il compleanno del re e come tale festa nazionale in tutto il paese. Gli olandesi amano evidentemente il loro re in modo particolare, riversandosi in questo giorno per le strade delle città tutti vestiti di arancione!

Oltre ad essere un’ottima occasione per approfittare delle bancarelle improvvisate davanti alle case degli abitanti di Amsterdam (un modo per svuotare la soffitta…) e per poter incontrare ragazzi ad Amsterdam, l’occasione è perfetta perché le strade ed i canali si trasformano in un vero e proprio party all’aperto! E voi lo sapete: noi amiamo i festival ed i party! Se volete avere un’idea potete trovare qui il video che abbiamo realizzato lo scorso anno. Non male eh?! Oltre 3 milioni di persone che fanno festa in una città che solitamente ne ospitata 750mila! Insomma uno degli eventi ad Amsterdam più importanti (se non il più ilportante..)!

Ma dove andare?

Vondelpark è sicuramente un ottimo inizio, ma potreste dare un’occhiata anche allo Zeedijk (vicino alla stazione centrale) o allo Reguliersdwarsstraat, ma il nostro suggerimento è quello di non perdervi la spettacolare festa che si svolge sull’Amstel, ricco di barche, battelli e musica!

Curiosità: fino a due anni fa al posto del “King’s day” vi era il “Queen’s day”, ovvero il giorno di compleanno della regina, essendo questa in carica sul trono. Solo dopo l’abdicazione successiva di questa, gli olandesi hanno iniziato a celebrare il King’s day!

2. Museo di Van Gogh

I musei possono essere affascinanti, solitamente interessanti, ma il museo di Van Gogh è certamente anche divertente! Per lo meno nell’ultimo venerdì di ogni mese! Infatti, in questa data (da verificare sempre sul sito) il museo si trasforma in una perfetta location per iniziare il vostro venerdì sera: musica e cocktail davanti al genio di uno dei pittori più eclettici della storia.. volete davvero perdervelo?
Se, invece, volete sapere tutto ciò che non vi dovete assolutamente perdere ad Amsterdam, scoprite tutti i nostri consigli!

3. Il Secret Boat Tour


Il Secret Boat Tour è un tour su battello che, tuttavia, evita i canali più conosciuti e vi porta alla scoperta degli angoli più originali e meno famosi di Amsterdam. Organizzato dal St. Nicolaas Boat Club, vi dovrete come prima cosa recare al bar Boom Chicago di piazza Leidseplain (civico 12) per prenotare e poi recarvi all’appuntamento con cose da mangiare e da bere da condividere con gli altri passeggeri. Insomma un altro fantastico modo originale per incontrare ragazzi ad Amsterdam..Noi amiamo queste cose!

4.Concerti Gratuiti

Amanti della musica ma dalle tasche bucate? In cerca di eventi ad Amsterdam? O semplicemente alla ricerca di un modo diverso per passare il vostro pranzo? Ogni mercoledì, dalle ore 12.30 il Concertgebouw effettua le prove per la serata all’aperto in Concertgebouwplein 2-6 (fuori Van Baerlestraat), così vi basterà recarvi lì per ascoltare dell’ottima musica senza spendere un centesimo!

E se capitaste di martedì? Niente paura! Da Ottobre a Giugno, recatevi alla “Stanza Boekmanzaal” al complesso Amsterdam Stadhuis/Muziektheater, dove si esibisce la Netherlands Philharmonic Orchestra, the Choir of the Netherlands Opera or the Netherlands Ballet Orchestra.

Altrimenti, il bar Irlandese Mulligan organizza delle esibizioni live la domenica sera e tutte le altre sere della settimana dopo le 7. Il Jazz Cafe Alto (Korte Leidsedwarsstraat) offre, appunto, musica Jazz ogni martedì sera a tutti gli amanti del jazz, mentre il giorno successivo fate un salto al Malo Melo!

5.Il 9 Straatjes


Il quartiere 9 Straatjes (ovvero 9 strade..) si trova a due passi dal centro ed è uno dei luoghi più tipici della città ancora non invaso dai turisti ma frequentato, quasi esclusivamente, dagli abitanti della città. Qui, non troverete locali o musei particolarmente famosi ma un ambiente tranquillo e rilassato dove godervi un pinta di ottima birra olandese in compagnia. Conosciuto come il “Soho di Amsterdam”, il 9 Straatjes è ricco di negozi di tutti i tipi: da quelli che vendono il tipici formaggi olandesi alle boutique di vestiti indipendenti. Se volete darvi allo shopping più sfrenato questo è il posto giusto!!

6.Il Paradiso


Qualche menzione alle discoteche è d’obbligo ovviamente. E, quindi, iniziamo da una delle migliori discoteche ad Amsterdam: l’ex chiesa convertita in un locale nel 1968, oggi è aperta cinque notti a settimana ed ospita numerosi eventi e concenti oltre che alla “solita” discoteca. Anche Lady Gaga si è esibita qui. Forse una delle location più suggestive della capitale olandese.

7.Il Melkweg


Questo ambiente culturale concepito come uno spazio per artisti di tutte le età ricavato da una vecchia fabbrica casearia, ospita la vita notturna più “cool” di tutta Amsterdam!

8.Trouw

Amanti della carta stampata? E della musica elettronica? Situato in un vecchio impianto per la produzione del giornale Trouw, in questo rinnovato ambiente industriale potrete sentire i battiti della musical minimal pulsarvi nelle vene!

Insomma, non suscita nessuna sorpresa che Amsterdam sia da anni meta preferita di tantissimi giovani di tutta Europa e del mondo! Inoltre, la città offre anche tantissimo luoghi imperdibili da visitare!

Trova subito i Migliori Ostelli ad Amsterdam!

Potrebbe anche interessarvi:

Dove mangiare ad Amsterdam: alcuni consigli
Visitare Amsterdam: Cosa Non Perdere
Un Italiano ad Amsterdam con un Budget ridotto

Grazie mille a PinballRobin e Bit Boy per le fantastiche foto su Flickr!

Share The World!
INSTAGRAM
EMAIL
Facebook
Facebook
GOOGLE
GOOGLE
/blog/divertirsi-ad-amsterdam-discoteche-party-e-kings-day/?lang=it
Youtube

Informazioni sull'autore

Roberto Paolo Ferrone

Lasciati Ispirare

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi necessari sono segnalati con * I campi obbligatori sono contrassegnati *

tre + diciannove =

Applicazioni di Hostelworld per cellulare

Prenota dove vuoi e quando vuoi con le nuove app per dispositivi mobili di Hostelworld.

Download on App Store Download on Play Store

Cerca e prenota più di 33,000 strutture in più di 170 paesi, da qualsiasi luogo.