Dove e Cosa Mangiare a Nizza

Dove e Cosa Mangiare a Nizza

Nizza è una delle perle della Costa Azzurra, vi saprà affascinare con le stradine strette della città vecchia, con il suo lungomare dove poter correre e passeggiare e ovviamente con le sue spiagge che tanto l’hanno resa famosa nel mondo. Nizza è conosciuta per il colore blu del mare, che non dimentichiamoci assume questa colorazione soprattutto grazie ai ciottoli bianchi che sono sul suo fondale, ma sappiate che anche la sua cucina vi lascerà esterrefatti! Ma cosa mangiare a Nizza? Beh, Nizza si trova si nella gastronomica Francia, ma è anche vicinissima alla mediterranea Italia, e questo mix crea dei piatti gustosissimi!

Quindi dopo averla girata in lungo e largo grazie alle dritte della nostra guida che potrete trovare qui, continuate a leggerci per scoprire cosa poter mangiare e soprattutto dove!

Dove e Cosa Mangiare a Nizza

  • Tapenade di olive e Anchoiade

La tapenade di olive è un piatto tipico del sud della Francia, spesso servita come aperitivo. Non è altro che una crema da spalmare sul pane e sui crostini. L’ingrediente principale sono le olive (non ve lo sareste mai aspettato, eh?) a cui vengono unite acciughe, capperi, olio ed aglio. Molto simile è la Anchoiade, anch’essa crema che viene servita su pane e crostini, realizzata con gli stessi ingredienti ma senza le olive. Entrambe dal gusto deciso e forte sono ideali per fare un aperitivo.

Tutti i pub o ristoranti a Nizza ve le propongono per accompagnarle al cocktail (o il vino) scelto, noi vi consigliamo di assaggiarle, insieme a tante altre specialità presso il ristorante Côté Lounge in ‪Rue de France 4. In questo ristorante molto centrale potrete gustare il vostro aperitivo in una splendida terrazza. Vi consigliamo di prenotare! ‬‬‬

Tapenade di olive e Anchoiade_Nizza

  • Insalata Nizzarda

L’insalata Nizzarda è una grande classico della cucina di Nizza. Fresca e saporita è perfetta per un pranzo leggero ma allo stesso tempo gustoso. Quest’ottima insalata si compone prevalentemente di verdure mediterranee, quindi peperoni, cetrioli, pomodori, basilico ed olive che vengono accompagnate da uovo sodo, tonno ed acciughe. È quindi un piatto molto ricco e in quanto tale può essere servito come piatto unico.

Insalata Nizzarda_Nizza

Godersi un’insalata Nizzarda su una terrazza fronte mare è assolutamente d’obbligo, per questo vi consigliamo di provarla da Balthazar, una brasserie in Promenade des Anglais 3, che affaccia direttamente davanti la “baia degli angeli”. Da qui potrete godervi non solo dell’ottimo cibo, ma anche un’ottima vista e tutti gli spettacoli che spesso vengono organizzati dagli artisti di strada vicino la baia.

  • Ratatouille Nizzarda

Mangiare vegetariano a Nizza è possibile, e anche mangiare cucina locale vegetariana lo è, infatti nei menu di moltissimi ristoranti di Nizza appare la buonissima Ratatouille Nizzarda, rivale della nostrana caponata, dove diverse verdure vengono accostate tra di loro. L’originale prevede peperoni, pomodori, zucchine e melanzane, ma talvolta la potrete trovare in alcune gustose varianti. Vi piacerebbe assaggiare un piatto di Nizza in un posto che ha ricevuto la prestigiosa certificazione di Cuisine Nissarde? Ovvero un posto dove è certificato che i piatti siano fatti secondo la tradizione e che quindi vi certifica di essere uno deipiù tipici ristoranti a Nizza? Allora vi consigliamo di andare da Loubalico , in Avenue Saint Jean 20, un ristorante dove ritroverete l’atmosfera tipica di una Nizza di altri tempi. In un ambiente spartano ma curato, potrete gustare tantissimi piatti della tradizione, ratatouille compresa!

  • Daube Provenzale

Si scrive Daube ma si legge “dòb”! Oltre ai soliti ingredienti che vengono utilizzati per lo stufato come le carote, le cipolle e il vino rosso, questo gustoso stufato di manzo che viene fatto cuocere per più di tre ore con scorza d’arancia, cacao amaro e bacche di ginepro. Grazie a questa lunga e particolare cottura, la carne oltre ad essere buona è morbidissima, e spesso viene servita con patate e carote. Certo, non è forse il piatto più indicato da mangiare prima di andare al mare, e vi assicuriamo diverse vampate di calore mentre lo starete assaggiando, ma è troppo buono e ne vale davvero la pena!

Daube Provenzale_Nizza
Senza lasciarvi ingannare dal look decisamente spartano del ristorante, dovete assolutamente provare la cucina dello Chez Palmyre, in Rue Droite 5, tutti i viaggiatori rimangono sempre soddisfatti dell’atmosfera folkloristica che si respira tra queste mura e dalla qualità dei piatti proposti!

  • Bourride

Tra i piatti tipici a Nizza gli amanti del pesce non possono non provare il Bourride, una zuppa di pesce fatta con soli pesci bianchi, tra cui la rana pescatrice, che vengono cotti al vapore e serviti con verdura cotta, maionese, olio di oliva e crostini strofinati con dell’aglio. Questa è la variante tipica di Nizza della più classica bouillabaisse, dove non c’è una selezione di pesci ma vengono utilizzati tutti indistintamente. Per la Bourride e tante altre ricette di pesce dovete andare alla Taca d’Oli, in rue Pairoliere 35, grazie alla sua posizione centrale è facile da raggiungere, i piatti sono ottimi, lo staff è gentile e i prezzi ragionevoli (considerate sempre che state mangiando pesce!). Ha un difetto però, ed è quello che il menù è solo in francese e non ci sono le descrizioni dei piatti, vi consigliamo quindi di andarci muniti di dizionario, o almeno di uno smartphone che vi faccia navigare in internet!

  • Pissaladière

Se siete liguri, o siete stati in Liguria, sapete già di cosastiamo parlando. La Pissaladière infatti è quasi l’equivalente della piscialandrea, ovvero una focaccia con acciughe, olive ed aglio. La differenza tra le due però è che la ligure ha una base di pomodoro, mentre la nizzarda ha una base di cipolle. Buona e sfiziosa! Vi consigliamo di assaggiarla come stuzzichino, infatti, a differenza della nostra pizza, risulterebbe abbastanza pesante mangiarne una tonda da soli. Dove mangiare a Nizza la pissaladière è presto detto, infatti vi raccomandiamo di andare al Lou Pilha Leva, in rue du Collet 10, è un posto dove poter mangiare velocemente a prezzi modici. Il locale che si sviluppa prevalentemente verso l’esterno dove su delle lunghe panche potrete gustare tantissimi piatti nizzardi pissaladière compresa.

  • Socca

Rimanendo in tema di piatti liguri rivisitati dalla tradizione nizzarda non potete perdervi la Socca, farinata di ceci dall’impasto molto semplice ideale per mangiare qualcosa velocemente spendendo poco. I puristi dicono che è estremamente diversa da quella ligure, noi non siamo riusciti a capire bene che differenze ci trovino! Tra i più famosi e buoni ristoranti a Nizza che la servono c’è sicuramente Chez Rene Socca, in rue Pairoliere 1, c’è sempre molta fila, ma sono anche molto veloci a servire, dopotutto la maggior parte delle cose è già pronta e solo da mettere su un piatto! Il ricambio di persone è molto frequente quindi troverete anche facilmente posto in uno dei tanti tavoli che ha.

  • Brandade de Morue

Adatta a qualsiasi stagione la Brandade de Morue è una crema di baccalà e patate gratinata in superficie, che può essere spalmata su dei crostini di pane. Ha un sapore deciso e non è adatta ai palati troppo delicati, ma possiamo assicurarvi che è veramente buonissima e non potete perdervela!

Buona e anche bella nell’impiattamento, potrete trovarla da L’Anis Etoilé, in Rue Clément Roassal 10, vicino la stazione dei treni. In questo grazioso locale, dove il colore verde fa da padrone, vengono serviti tantissimi piatti della tradizione, talvolta rivisitati, in modo ricercato e curato. Vi consigliamo di andarci e scegliere i tavolini fuori, nelle giornate calde sarà piacevole mangiare all’esterno.

  • Formaggi

Se siete degli amanti del formaggio non potete perdervi il sapore dei caprini provenzali. Tipici della regione, vengono serviti sia da soli che accompagnati da gustose marmellate o con diverse tipologie di miele. Spesso potrete anche trovarli aromatizzati con erbe o noci.

Formaggi_Nizza

Questo e tanti altri li potrete trovare a Le Bistro du Fromager in rue Benoit Bunico 29, un grazio grottino in cui potrete decidere se sceglierli direttamente dal buffet o farveli portare a tavola magari accompagnati da diverse pietanze. Il tutto potrà sempre essere abbinato a degli ottimi vini.

Nel caso vi troviate in Francia e pensate di visitare anche Parigi, consigliamo:

10 Cose Gratis da Fare a Parigi

Guida ai quartieri più cool di Parigi

Dove e Cosa Mangiare a Parigi

Share The World!
INSTAGRAM
EMAIL
Facebook
Facebook
GOOGLE
GOOGLE
/blog/dove-e-cosa-mangiare-a-nizza/?lang=it
Youtube

Informazioni sull'autore

Roberto Paolo Ferrone

Lasciati Ispirare

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi necessari sono segnalati con * I campi obbligatori sono contrassegnati *

Applicazioni di Hostelworld per cellulare

Prenota dove vuoi e quando vuoi con le nuove app per dispositivi mobili di Hostelworld.

Download on App Store Download on Play Store

Cerca e prenota più di 33,000 strutture in più di 170 paesi, da qualsiasi luogo.