Come Farsi Foto Da Soli Quando Si Viaggia In Solitaria

Come Farsi Foto Da Soli Quando Si Viaggia In Solitaria

Viaggiare in solitaria è un’esperienza di crescita personale e di arricchimento incredibile, senza ombra di dubbio. Viaggiare in solitaria permette di oltrepassare i propri limiti, abbandonare la rassicurante atmosfera della “comfort zone” e scoprire nuove sfaccettature del proprio essere. Significa aprirsi al mondo. Ma come farsi foto da soli si viaggia in solitaria? Eh, questo è un bel dilemma. Soprattutto ai tempi di instagram. Ormai non si può dire di aver fatto un viaggio se non è stata condivisa nemmeno una foto nella propria gallery. E sarebbe impensabile accontentarsi di un semplice selfie quando si è al cospetto di panorami mozzafiato o meraviglie del mondo. Se siete interessati, continuate a leggere i miei consigli su come farsi foto da soli quando si viaggia in solitaria…

 Farsi Foto Da Soli - Aruba

📌 Aruba, davanti all’iconico Charlie’s bar

Io per prima tante volte, viaggiando da sola, mi sono trovata in difficoltà. Quando mi sono trovata davanti a monumenti che avevo sempre sognato senza qualcuno che provvedesse a scattarmi una foto, beh, spesso ho provato una sensazione di frustrazione. Sebbene l’essenza di un viaggio non sia racchiusa in una foto, oggigiorno è importante più che mai condividere i momenti salienti di ogni esperienza. Ancor più per chi, come me, racconta i propri viaggi online per lavoro. Immagino che molti di voi comprenderanno queste parole. Per questo motivo voglio darvi dei consigli per scattare delle belle foto a voi stessi anche durante i viaggi in solitaria. Io utilizzo le medesime tecniche anche quando viaggio in compagnia ma senza qualcuno che sappia scattarmi delle belle foto per instagram o per il blog.

Un’ottima tecnica è quella di osservare i passanti e prestare molta molta attenzione alla loro abilità fotografica. Non appena un passante vi ispira sicurezza (magari anche lui ha una fidanzata che gli ha appena chiesto mille foto), chiedetegli di scattarvi una foto. Quando si chiede una foto a un estraneo, è fondamentale avere già in mente il tipo di scatto che si desidera. In questo modo gli si può affidare la macchina fotografica (o lo smartphone) con l’inquadratura già pronta, affinché lui debba solo premere un pulsantino, riducendo notevolmente la possibilità di fare un errore.

 Farsi Foto Da Soli - fenicottero Aruba

📌 Dolce incontro, Aruba

Ma non sempre i passanti si rivelano capaci di scattare una buona foto, persino quelli che con il loro mega obiettivo fotografico sembrano appena usciti da una importante sessione di shooting. L’ho provato a mie spese a New York al Top of The Rock, ahimè! Pensavo di essere in una botte di ferro chiedendo uno scatto a un ragazzo che sembrava aver fatto delle foto bellissime alla sua fidanzata, con una super vista della città alle sue spalle. Ma dopo aver visto i risultati sul mio smartphone, beh, devo dire che ho iniziato a diffidare più che mai delle apparenze.

Avete mai avuto esperienze simili? Bene, in questo caso le possibili tecniche da adottare per farsi foto da soli sono due:

Utilizzare Il Cavalletto

 Farsi Foto Da Soli - Polignano

📌Portatemi a Polignano, ADESSO! 

Ce ne sono di vari tipi e – vi assicuro – che sono molto più leggeri di quanto si possa pensare. E c’è l’imbarazzo della scelta: dai cavalletti pieghevoli per le macchine fotografiche a quelli tascabili per gli smarthone, da quelli più cheap a quelli più costosi. Io utilizzo i tripod Manfrotto, ma vi accorgerete che ci sono tantissimi brand che vendono prodotti di questo tipo. Portate in viaggio con voi il cavalletto – nello zaino e persino in borsa – e vedrete come vi cambierà la vita! Basterà impostare la macchina fotografica o lo smartphone affinchè scatti automaticamente dopo una decina di secondi e… l’ottimo risultato è assicurato!

Le Action Cam

 Farsi Foto Da Soli - kenya

📌 La magia del Kenya

Un’altra opzione per farsi foto da soli mentre si viaggia in solitaria, è quella di utilizzare una action cam. Io da anni utilizzo la GoPro, ormai divenuta la mia compagna inseparabile. Mi ha accompagnato in Kenya, Oman, Repubblica Dominicana, Aruba e tantissimi altri Paesi e, ogni volta, ha contribuito a realizzare degli scatti unici in cui comparissi anche io. Pensate che in Kenya sono riuscita a realizzare degli scatti memorabili nel bel mezzo della savana, durante i safari nel Masai Mara! Inoltre con GoPro si può scattare anche in remoto, controllando l’inquadratura dall’app sullo smartphone e scattando direttamente dallo smartphone. E, addirittura, si può scattare con il comando vocale, semplicemente esclamando “GoPro Fotocamera”. Una funzione che adoro, oltre che una vera comodità.

Il mio consiglio è di acquistare, insieme alla action cam (di qualunque brand essa sia), degli accessori che vi permettano di utilizzarla al meglio. Io per GoPro utilizzo sempre il 3way – un’asta regolabile che può essere utilizzata sia per scattare selfie panoramici dall’alto che come cavalletto – e lo shorty – con le stesse funzioni ma molto più piccolo.

Spero che questo articolo possa avervi illuminato e spero soprattutto che possa esservi d’aiuto per i viaggi futuri. Non demordete mai, con un po’ di ingegno e di impegno riuscirete sempre ad avere un bellissimo scatto. Anche nei momenti più impensabili durante i vostri viaggi in solitaria.

✨L’autrice ✨

Manuela Vitulli, pugliese verace con una instancabile passione per il viaggio. Freelance writer e storyteller, ha fatto della sua passione il suo lavoro, ed ora è una delle migliori travel blogger italiane. Innamorata dell’Asia e dei Caraibi, quando può “gira il mappamondo e rincorre il sole”! Seguite le sue incredibili avventure sul suo blog Pensieri in Viaggio e su Instagram!

Volete di più?

 

Share The World!
INSTAGRAM
EMAIL
Facebook
Facebook
GOOGLE
GOOGLE
/blog/farsi-foto-da-soli/?lang=it
Youtube

Informazioni sull'autore

Giulia Salerno (Hostelworld)

I'm Giulia, Italian, and I'm an insatiable traveller obsessed with sunsets, photography, and marketing. Social Media & Content Executive and #HostelworldInsider at Hostelworld. 🌍 Favourite place on earth: Nubian Village - Aswan, Egypt 🏠 Favourite hostel: Bet El Kerem Hostel - Aswan, Egypt Follow my adventures on Instagram @giuliciu ✨

Lasciati Ispirare

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi necessari sono segnalati con * I campi obbligatori sono contrassegnati *

Applicazioni di Hostelworld per cellulare

Prenota dove vuoi e quando vuoi con le nuove app per dispositivi mobili di Hostelworld.

Download on App Store Download on Play Store

Cerca e prenota più di 33,000 strutture in più di 170 paesi, da qualsiasi luogo.