L’Amore della tua Vita e la Città da una Notte Sola

L’Amore della tua Vita e la Città da una Notte Sola

C’è una sottile differenza tra innamorarsi perdutamente di una città e trovarla il posto perfetto per trascorrerci un weekend o qualche giorno in più. Una sottile differenza che fa tutta la differenza del mondo!

Tutti noi nel corso della nostra vita ci siamo trovati lì, in quella situazione in cui abbiamo capito che più di tanto non volevamo, o non potevamo avere, da una ragazzo o una ragazza.

E proviamo a chiederci il perché senza trovare una risposta: eppure ci troviamo bene con quella persona, pensiamo: riusciamo a scherzarci, a riderci insieme e, forse, passiamo una delle serate più divertenti degli ultimi mesi, se non anni! Ma manca quel qualcosa in più che ci permetta di lasciarci andare completamente. Quella scintilla. Quelle farfalle nello stomaco.

Quel qualcosa capace di fare tutta la differenza tra lasciarsi andare ad una notte di follie e divertimento, volersi svegliare con lui o lei accanto. Non importa quanto sia stata divertente la sera prima e di quanto tu sia stata bene, della “chimica”… la mattina non puoi far altro che rivestirti e tornare alla tua vita di sempre. Portando con te quel meraviglioso ricordo. Ma pur sempre un ricordo.

Ma cosa fa la differenza tra la “città perfetta per una notte” e la “città della tua vita”?

1. Perdere il fiato vuol dire innamorarsi

Perdere il fiato vuol dire innamorarsi

Avete presente “Pretty Woman”? Richard Gere e Julia Roberts sono belli da far perdere il fiato. Perfetti nei loro personaggi e perfetti nelle parole, nei gesti ed in ogni loro movimento. Sanno riempire quello spazio, quel vuoto attorno a loro. Sanno tenere la scena. Anzi, la sanno possedere.

E quante volte ci è capitato di camminare per strada e incrociare lo sguardo di un ragazzo o di una ragazza e rimanere senza fiato? Essere colpiti da quegli istanti di imbarazzante silenzio dove i pensieri nella nostra mente scorrono veloci. Eppure niente magia.

Ecco, la differenza sta proprio lì. Viaggiando per il mondo abbiamo scoperto che alcune città sono capaci di tirare fuori il meglio di noi: le strade sono illuminate, e le persone amichevoli e disponibili anche se parliamo lingue differenti e ci riusciamo a capire solo grazie ad improbabili gesti; ridiamo e scherziamo con persone che 5 minuti prima erano complete sconosciute, insomma tutto è molto più semplice e divertirci è un qualcosa di naturale.

Ma dopo un paio di giorni quel feeling che ci ha emozionato svanisce, lentamente o tutto insieme. Non importa, ad un certo punto semplicemente non c’è più! E scopriamo che il divertimento non è tutto. Ed è in quel momento che capiamo che è ora di ripartire per il nostro viaggio e scoprire il mondo. In cerca di Lei: la città della nostra vita…

2. Love is in the air!

Love is in the air!

Se cogliete la magia della città, se l’aria è piena di energia e ogni angolo della città è un nuovo mondo da scoprire, allora quello potrebbe essere l’inizio di una bellissima storia d’amore con la città della vostra vita. No, non notate più i negozi, le persone, le bancarelle ma tutto fa parte di un insieme più importante. Ed è inutile, qualsiasi cosa facciate la magia della città influenzerà il modo in cui vedete le cose! Siete innamorati.. a questo punto potete solo sperare che anche Lei si innamori di voi!

3. E’ ora di cambiare aria, o forse no?!

E’ ora di cambiare aria, o forse no

Quando si viaggia per il mondo una delle cose che più ci spinge a farlo è il senso della scoperta che ne ricaviamo. Che senso avrebbe fare un viaggio di 4 mesi in Giappone se non scoprire, assimilare la cultura del posto e vivere la quotidianità come un locale? Tuttavia, il senso della scoperta e quell’incredibile voglia di esplorare rimangono lì in attesa, sempre dietro l’angolo.

E’ quindi naturale venire colpiti e trascinati da quella voglia di continuare a viaggiare dopo un poco.

E’ inevitabile, almeno che non sia Lei.

Quando la trovate, quella voglia di viaggiare e di scoprire non sarà più così invasiva. Prima di lasciare quel posto, quella città, quel bar e quelle amicizie che avete fatto, ci penserete più di una volta.. e se è veramente Lei, il vostro viaggio sarà terminato e sarete pronti a progettarne uno nuovo, sapendo però che Lei sarà lì ad aspettarvi quando tornerete. Con tutte le sue luci, atmosfere ed emozioni..

4. Il solito! Grazie…

Il solito! Grazie…

Abbiamo incontrato tante persone che non riescono propria a far a meno di pasta e pizza anche quando sono dall’altra parte del mondo. Quindi può capitare sentir ordinare “un piatto di pasta tonno, maionese e mais” nel cuore di Londra da una persona che è visibilmente italiana.

Noi personalmente, preferiamo assaggiare la cucina locale quando viaggiamo. Niente pasta, pizza o struffoli a Sydney o Bangkok quindi. Questo vuol dire camminare per mercatini in cerca dello street food più particolare, o addentrarci in un ristorantino dove abbiamo visto entrare solo locali ogni volta che ci siamo passati davanti, o, ancora, scorrere il menù cercando di interpretare il Coreano. Insomma non un’impresa facile ma sappiamo che ne vale la pena.

Quando, invece, trovate la città dei vostri sogni, vi potrete sorprendere a chiedere un piatto che vi farà da pasto unico per tutto il giorno, una cosa veloce visto che siete pieni d’impegni ed il mangiare è l’ultima delle vostre priorità. “Lo de siempre por favor!”

5. Il nuovo non è sempre migliore..

Il nuovo non è sempre migliore..

Quando si viaggiare per conoscere il mondo, o semplicemente quando si trascorre un weekend a Parigi con un gruppo di amici o con la propria ragazza/o, ogni cosa nuova, evento, profumo ci sembra il più bello ed intrigante del mondo!

Quindi, salire fino alla Basilica del Sacro Cuore a Montmartre (Parigi), può sembrare come una sfida, ogni dettaglio, vicolo o persona con una baguette sotto il braccio possono sembrare divertenti ed emozionanti (e certamente lo sono!).

Se, al contrario, vi siete perdutamente innamorati di Parigi e le strade per voi si chiamano “boulevard” e non c’è cosa più turistica di una crèpe con la nutella… beh, quel ragazzo che cammina con la baguette sotto il braccio e una bottiglia di vino rigorosamente francese, sarete probabilmente voi!

6. Party? No grazie, giornata piena. Domani?

Party

Pensate a Barcellona, New York o San Paolo in Brasile… la vera movida inizia la sera. E se quella è la vostra notte non poter far altro che uscire e passare da locale a locale. Non importa come sono l’importante è che voi siate lì, con quei ragazzi che avete conosciuto in giro o nell’ostello dove alloggiate. Poco importa la serata è alle porte e voi siete pronti!

Se, invece, vi siete perdutamente innamorati della città, e quelle due o tre giornate si sono trasformate in quattro, cinque mesi senza che voi vi siate accorti di nulla.. quando ragazzi italiani che avete conosciuto al bar sotto casa la mattina vi chiederanno di uscire per una pazza serata tra locali, voi ci penserete e con un sorriso sulle labbra direte: “Grazie, ma ho avuto una giornata molto intensa a lavoro. Che ne dite di domani verso le 9? Questa sera preferisco andare a casa a riposarmi..”. E senza che lo sappiate, voi siete già a casa…

Ogni città ha una sua atmosfera, i suoi vicoli, i suoi locali.. e solo se riusciamo a coglierla, solo se viaggiamo sulle stesse frequenze, solo se si instaura quella particolare sintonia, diversa per ognuno di noi, riusciremo a ballare in armonia. Altrimenti resterà solo una bellissima esperienza, un posto dove tornare un giorno.. ma non la città della nostra vita.

Questo non vuol dire che non ne sia valsa la pena!

Share The World!
INSTAGRAM
EMAIL
Facebook
Facebook
GOOGLE
GOOGLE
/blog/lamore-della-tua-vita-e-la-citta-da-una-notte-sola/?lang=it
Youtube

Informazioni sull'autore

Lasciati Ispirare

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi necessari sono segnalati con * I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 × 3 =

Applicazioni di Hostelworld per cellulare

Prenota dove vuoi e quando vuoi con le nuove app per dispositivi mobili di Hostelworld.

Download on App Store Download on Play Store

Cerca e prenota più di 33,000 strutture in più di 170 paesi, da qualsiasi luogo.