I 10 consigli di uno spagnolo su cosa fare a Madrid

I 10 consigli di uno spagnolo su cosa fare a Madrid

Stai pensando di fare un viaggio nella capitale spagnola? O hai solo bisogno di qualche consiglio in più su cosa fare a Madrid? Ecco una lista di 10 cose da poter aggiungere al tuo itinerario, consigli personali su cosa vedere a Madrid, firmati da un viaggiatore spagnolo innamorato della Spagna!

1 – Vai a vedere il Guernica dal vivo, una delle più grandi opere di Picasso

madrid cosa vedere - street art

Di fronte al museo di Reina Sofia. 📷 @edison_alcaide

Un modo meraviglioso per celebrare la cultura e l’arte spagnola è visitare i suoi meravigliosi musei. Il mio preferito è il museo Reina Sofia, che contiene anche opere di Salvador Dalí, Joan Miró e Antoni Tàpies! Ma la grande stella del museo è decisamente il Guernica di Pablo Picasso. È semplicemente mozzafiato. Vedere questo lavoro dal vivo è qualcosa che consiglio a tutti coloro che visitano Madrid, in quanto è un ritratto storico catturato in modo intenso. Il museo stesso e la sua architettura sono anche molto belli (ex ospedale, XVIII secolo). L’hai inserito nella tua lista su cosa visitare a Madrid?

Inoltre, il famoso museo del Prado è quasi accanto al Reina Sofia, con le arti di altri maestri spagnoli come El Greco e Goya.

Consiglio: al museo Reina Sofia l’ingresso è gratuito dopo le 19:00 (o dopo le 14:30 di domenica!)

2 – Prova i churros con la cioccolata calda!

madrid cosa vedere - churros

Ritratto di uno spagnolo e la sua ammirazione per i churros 📷 @edison_alcaide

Cosa fare a Madrid se non provare i deliziosi churros, ancora meglio se accompagnati da una cioccolata calda estremamente cremosa. Questo è già considerato un’usanza dagli spagnoli in tutto il paese, e non c’è modo di visitare la Spagna senza sperimentare i suoi churros tradizionali. Disponibile in qualsiasi momento, nessuno ti giudicherà se mangi i churros al mattino, al pomeriggio o alla sera. Consiglio di andare alla Chocolatería San Ginés alla stazione di Sol, aperta dal 1894!

Consiglio: Questo luogo storico è aperto 24 ore su 24, quindi ci potrai venire in qualsiasi momento!

madrid cosa vedere - chocolateria

Chocolateria San Guinés, dove è possibile dare uno schiaffo alla società, mangiado churros a qualsiasi ora del giorno o della notte!

📷 @edison_alcaide

3 – Esplora il quartiere bohemien di Chueca!

madrid cosa vedere - metro di Chueca

In tutto il suo splendore! 📷 @edison_alcaide

Vale la pena visitare questo quartiere di Madrid, noto per essere il quartiere LGBTQ+ della città. Pieno di vita giorno e notte, troverai moltissimi ristoranti e caffetterie indipendenti, così come negozi di abbigliamento e boutique con prezzi accessibili. Fai una passeggiata ed esplora negozi e bar, siediti per una tazza di caffè a prendere il sole in Plaza Chueca, il principale punto d’incontro nel quartiere.

Visto che ci sei, passa anche per il mercato di San Antón, che ha diverse bancarelle di cibo e bevande ed è un luogo ideale per bere una birra o mangiare una tapa. Se è una bella giornata di sole, il mercato ha un ristorante sul balcone esterno con una bella vista del quartiere!

Consiglio: questo quartiere è famoso per avere i migliori party LGBTQ+ durante le celebrazioni del Gay Pride in giugno e luglio, unendo gran parte di Madrid a feste ed eventi che celebrano la diversità.

4 – TAPAS. MOLTISSIME TAPAS

madrid cosa vedere - tapas

Pomodori verdi fritti e La Musa!📷 @edison_alcaide

Cosa fare a Madrid se non mangiare fino a scoppiare?

Le tapas sono probabilmente una delle migliori invenzioni nella storia culinaria mondiale, no? Pensi che stia esagerando? Non hai fame? Mangia solo una tapa! Vuoi un qualcosa da mangiare con la tua birra fredda? Tapas! Sei molto affamato e non sai cosa scegliere dal menu? TAPAS! È perfetto per gli indecisi, per gli affamati o semplicemente i curiosi come me che vogliono provare tutto. Niente di meglio che andare in un ristorante e ordinare diversi tipi di tapas e assaggiare diverse cose dal menu ad un prezzo conveniente. C’è una varietà assurda e di solito ci sarà sempre un’opzione con carne, pesce, vegetariano, ecc.

Suggerisco il ristorante “Sanlucar” per mangiare tapas spagnole tradizionali nel quartiere La Latina e non dimenticarti di provare la tortita de camarones (piatto tipico di gamberi fritti in una pasta di ceci) e la salmorejo (tipico zuppa fredda di pomodoro spagnolo).

‘Casa Gonzales’ è un’altra ottima scelta. Aperto dal 1931, il posto è ora gestito dall’amichevole Paco, nipote del proprietario originale. Quindi aspettati un posto piuttosto tradizionale e vecchio con un fascino antico e nostalgico.

Alla ricerca di un pranzo praticamente gratis? Vai al bar El Tigre nel quartiere di Chueca e per ogni drink (birra o sidro) avrai una deliziosa tapa a tua scelta come accompagnamento.

E per finire, consiglio anche il ristorante “La Musa” nel quartiere La Latina. Prova i pomodori verdi fritti se puoi! Davvero troppo buoni!

Consiglio: per assaporare davvero la cucina spagnola, scegli diverse tapas. Alcuni delle più famose e tradizionali sono: patatas bravas, prosciutto serrano, salmorejo, tortilla, crocchette, polpo alla gallega, ecc!

5 – Visita un tempio egizio a Madrid: il tempio di Debod

cosa fare a madrid - il tempio di Debod

Davanti al Tempio di Debod, casualmente posando insieme alla mia amica @anazurc_ e le sue figlie pelose Aqua e Sia

Questo autentico tempio egizio, situato nel centro di Madrid, vicino a Plaza de España, è stato un dono degli egiziani nel 1968 dopo l’aiuto degli spagnoli per salvare i templi della Nubia che rischiavano di scomparire completamente a causa della costruzione di una diga (diga di Aswan). Il tempio, originariamente situato sulle rive del fiume Nilo nel sud dell’Egitto, ha “solo” 2200 anni ed è stato portato in Spagna pezzo per pezzo e aperto nel 1972. Particolare, direi!

Consiglio: 1- L’ingresso al tempio è gratuito. 2- Vacci durante il tramonto se puoi, la vista (e le foto!) sarà mozzafiato.

6 – Tortillas de Patatas!

Andare in Spagna e non mangiare tortilla de patatas è come andare in Italia e non mangiare la pizza! La tortilla è uno dei piatti più tradizionali della Spagna. Semplice e delizioso, ci sono molti posti in cui questo piatto può essere trovato, e molti modi diversi di mangiarlo. Consiglio persino di provare un tortilla sandwich che è semplicemente tortilla sul pane con un po’ di maionese. Raccomando anche la tortilla con salsa al whisky! Meravigliosa.

Considerato da molti come la migliore tortilla di Madrid, nonostante sia abbastanza facile da trovare, consiglio il ristorante estremamente suggestivo “La Tortilla Restaurant” situato in Calle Condesa de Venadito, 26. Vai a La Ardosa Bodega per assaggiare le tortillas tradizionali e autentiche di Madrid.

Un altro  il ristorante da provare è “Las tortillas de Gabino”, dove vengono servite tortillas direttamente dalla padella! Come resistere?

Consiglio: dopo aver assaggiato la tradizionale tortilla di patate, vi consiglio di osare e ordinare la tortilla con ingredienti aggiuntivi. Questo piatto è così versatile che ci sono tortillas fatte con chorizo, formaggi, verdure, ecc … Buon divertimento!

7 – Parque del Retiro

madrid cosa vedere - Parque del Retiro

Io e Alfonso XII 📷 @edison_alcaide

Tra cosa fare a Madrid c’è sicuramente una passeggiata in questo parco situato nel centro città, vicino alla stazione di Atocha. Il parco era il giardino di un palazzo reale (che spiega la sua bellezza) ed è l’ideale per prendersi una pausa dalla follia della città e rilassarsi facendo passeggiate, gite in barca sul lago o seduti per un caffè in uno dei bar all’aperto all’interno del parco. Se ti senti in forma e vuoi bruciare quelle calorie delle 40 tapas trangugiate la sera prima, è un ottimo posto per fare jogging ed esercizio fisico.

Consiglio: vai in barca sul lago quando non è troppo caldo e avrai una splendida vista del famoso Monumento ad Alfonso XII (quindi dai anche una bella foto!). Evita la domenica al mattino se non vuoi aspettare in fila.

8 – Plaza Mayor

cosa fare a madrid - plaza mayor

La meraviglia 📷 @edison_alcaide

Uno dei luoghi più famosi e storici di Madrid, Plaza Mayor, è un ottimo posto per provare il famoso panino al nero di seppia, che è semplicemente calamari fritti su una baguette. In qualche modo questa combinazione ha senso e stato a Madrid da sempre (la mia zia spagnola mi ha detto che va a Plaza Mayor a mangiare questi panini al calamaro da più di 50 anni). Lo trovo divertente perché originariamente doveva essere un suggerimento per visitare Plaza Mayor, ma alla fine è diventato un suggerimento più per il cibo. Puoi capire perfettamente quali sono le mie priorità.

Consiglio: Visita il tradizionale (e vecchio) locale “La Campana” per mangiare un panino di calamari per soli 3 euro, che viene anche accompagnato da una fetta di tortilla de patatas come antipasto! Non si può essere più spagnoli di così.

cosa fare a madrid - panino al nero di seppia

Il famoso panino al nero di seppia (con la tortilla di patate che si affianca, quasi a rubare tutta l’attenzione) nel ristorante La Campana 📷 @edison_alcaide

9 – Quartiere La Latina

cosa fare a madrid - la latina

Esplorando il quartiere La Latina. 📷 @edison_alcaide

Uno dei quartieri più antichi e carismatici di Madrid, perfetto per passeggiare e ammirare l’affascinante architettura, le sue strade piene di energia e la sua infinita varietà di caffetterie, bar e ristoranti. È un quartiere pieno di terrazitas (tavoli all’aperto) dove è possibile sedersi e ammirare l’atmosfera del quartiere!

Consiglio: assicuratevi di visitare “El Rastro” la domenica, il più famoso e vecchio mercato di strada di Madrid, situato nel quartiere di La Latina. È una mercato che vende di tutto: dai vestiti di seconda mano ai mobili!

10 – MATADERO MADRID – Un centro culturale.

‘Matadero’ a Madrid è un centro culturale dove quasi tutte le attività e le mostre sono gratuite, che è ciò che rende questo posto diverso e speciale. Aperto dal 2007 dal municipio di Madrid come luogo creato per promuovere e condividere le arti come il cinema, la musica, le arti visive e sceniche, tra le molte altre cose che rendono la visita quasi obbligatoria. Il centro comprende un cinema chiamato “Cineteca”, considerato il primo e unico cinema dedicato quasi esclusivamente ai documentari (il prezzo del cinema è di soli 3,50 euro!) e gli edifici storici che fanno parte del centro da soli meritanodi essere visti. Il luogo ha questo nome per i suoi sei decenni di storia come macelleria di animali dalla sua creazione nel 1924, ma garantisco che al giorno d’oggi il posto è pieno di vita e di positività, quindi vegetariani e vegani possono andare tranquillamente!

Consiglio: Vale la pena dare un’occhiata al sito e vedere il programma di eventi, mostre, film, ecc. Prima di fare la tua visita. Il sito è anche disponibile in inglese!

SUGGERIMENTO SORPRESA SUPPLEMENTARE: VISITARE SAN LORENZO DEL ESCORIAL, 1 ora da Madrid.

Se vuoi fare qualcosa di diverso e allontanarti dalla grande città, raccomando questa piccola città a 1 ora da Madrid (ma sempre all’interno della provincia di Madrid) facile ed economico accesso in autobus o in treno. La navetta costa intorno agli 8 euro andata e ritorno e questa piccola e pittoresca cittadina in montagna ne vale assolutamente la pena. È un piacere perdersi nelle stradine della città, ammirare il famoso Monastero di El Escorial e i paesaggi meravigliosi che ne fanno da cornice.

Consiglio: Se visiti la città, assicurati di andare a prendere un caffè con una fetta di torta al “Café e Canela”. Quando sono andato l’ultima volta, mi sono seduto fuori nella terrazza e ho preso un caffè con mascarpone e una cheescake al dulce de leche, è stata indimenticabile.

cosa fare a madrid - Torta al mascarpone con dulce de leche

Torta al mascarpone con dulce de leche che ho mangiato al “Café e Canela”. Immagino che dopo questa oltraggiosa dimostrazione visiva, capisci perché è stato indimenticabile. 📷 @edison_alcaide

E questo è tutto, gente. Madrid è una città molto speciale con così tante cose da fare che sicuramente il tempo volerà e il desiderio di “volere di più” rimarrà con te per un po’. Ho cercato di elencare alcune cose che personalmente raccomando e che penso siano essenziali, ma ogni esperienza è unica ed è impossibile elencare tutto in un singolo testo (se potessi scrivere un romanzo di 500 pagine sulla Spagna, lo farei con piacere!). Il segreto è lasciarsi trasportare e godersi ciò che la città ha da offrire.

cosa fare a madrid - San Lorenzo del Escorial

San Lorenzo del Escorial 📷 @edison_alcaide

Quindi la mia più grande raccomandazione è quella di entrare in sintonia con il ritmo spagnolo e portare i tuoi cafelitos a prendere il sole sulle terrazitas, mangiando un sacco di tapas e tortillas, bevendo la tua cerveza molto fredda senza dimenticare la tua siesta! La Spagna ha molto amore da darti.

Prenota ora il tuo ostello a Madrid!

📚 L’autore 📚

Edison Alcaide è per metà spagnolo e per metà brasiliano, ma attualmente risiede nella città di Londra e apprezza tutti i colpi di scena della sua vita inglese. Lavora come attore e modello, scrive e fotografa nel suo tempo libero, li considera degli hobby terapeutici. È un viaggiatore e innamorato del Pianeta Terra, cibo, caffè, libri, film, cani e esseri umani con mentie cuori aperti . È sempre pronto per nuove avventure. Seguitelo su Instagram @edison_alcaide!

Volete di più?

Share The World!
INSTAGRAM
EMAIL
Facebook
Facebook
GOOGLE
GOOGLE
/blog/madrid-cosa-vedere/?lang=it
Youtube

Informazioni sull'autore

Giulia Salerno (Hostelworld)

I'm Giulia, Italian, and I'm an insatiable traveller obsessed with sunsets, photography, and marketing. Social Media & Content Executive and #HostelworldInsider at Hostelworld. 🌍 Favourite place on earth: Nubian Village - Aswan, Egypt 🏠 Favourite hostel: Bet El Kerem Hostel - Aswan, Egypt Follow my adventures on Instagram @giuliciu ✨

Lasciati Ispirare

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi necessari sono segnalati con * I campi obbligatori sono contrassegnati *

Applicazioni di Hostelworld per cellulare

Prenota dove vuoi e quando vuoi con le nuove app per dispositivi mobili di Hostelworld.

Download on App Store Download on Play Store

Cerca e prenota più di 33,000 strutture in più di 170 paesi, da qualsiasi luogo.