Monumenti Portafortuna in Italia

Monumenti Portafortuna in Italia

Gesti scaramantici, tradizioni portafortuna, riti legati a specifici monumenti, che non si perde l’occasione di fare quando si è in visita in quella specifica città: lanciare monetine, accarezzare statue, calpestare mosaici, tutte queste tradizioni sono talmente in voga tra i visitatori al punto da portare quasi al deterioramento i poveri monumenti colpiti dalla “sciagura” di essere considerati dei porta fortuna, o una sorta di “lampada di Aladino” per far avverare i desideri. Ecco i 5 monumenti porta fortuna più famosi in Italia!

Roma – Fontana di Trevi

1

Girarsi di spalle, impugnare una monetina e via, lanciarla nelle acque della splendida Fontana di Trevi, questo il gesto tradizionale per garantirsi il ritorno nella Città Eterna. Una consuetudine che risale al film “Tre Soldi nella Fontana” di Jean Negulesco, datato 1954. Ma non è tutto! Se ci si vuole poi innamorare di un italiano/a, bisognerebbe lanciare ben due monete, per sposarsi nella Capitale, invece tre.

La “regola” prevede che la moneta (o le monete) venga lanciata utilizzando la mano destra e tirandola al di sopra della spalla destra.

Il risultato concreto di questa tradizione? La smisurata quantità di monetine raccolte ogni anno! Nel 2012 per esempio, in soli 6 mesi, sono stati ripescati più di 17.000 chili di monetine. Sono tanti gli ostelli a Roma, tra cui poterne trovare uno a pochi passi dalla Fontana di Trevi!

Firenze – Fontana del Porcellino

2

Il Porcellino era originariamente una statua marmorea, ora custodita agli Uffizi, di cui nel 1612 venne realizzata una copia in bronzo da Pietro Tacca. Posizionata al margine della loggia del Mercato Nuovo sin dal 1640, la fontana ha nel corso dei secoli attirato visitatori e coloro che erano alla ricerca di un pizzico di fortuna.

Accarezzare con la mano il muso del porcellino, che in realtà è un cinghiale, porterebbe infatti fortuna, ma il rito completo per far sì che il proprio desiderio si trasformi in realtà va un po’ oltre. Dopo aver accarezzato il muso, bisognerebbe mettere una moneta nella bocca del porcellino e sperare che cada nella grata sottostante il muso (dove cade l’acqua). Per avere maggiori possibilità di riuscita, sarebbe più indicato utilizzare monete più pesanti… ma non fate troppo caso a questo, è  sempre meglio non forzare la dea bendata!

Carezza dopo carezza, il muso del cinghiale è nel corso degli anni diventato visibilmente più lucido, di colore diverso rispetto al corpo. Dal 2004 la Fontana del Porcellino di Pietro Tacca, sostituita da una copia, è custodita al Museo Stefano Bardini. Per concedersi un po’ di riposo dopo aver tentato la fortuna, basta trovare il luogo perfetto tra gli economici ostelli a Firenze!

Milano – Il Toro della Galleria

3

Anche a Milano si può cercare di “guadagnare” un po’ di fortuna affidandosi a riti legati a monumenti e luoghi famosi. Basta in questo caso recarsi nella bellissimaGalleria Vittorio Emanuele II in centro città e abbassare lo sguardo al pavimento alla ricerca del mosaico raffigurante lo stemma della città di Torino: il famoso toro.

Secondo la tradizione originaria, porterebbe fortuna soltanto strusciare il piede sullo stemma, la mezzanotte del 31 dicembre. L’abitudine diffusasi vuole invece che, per trovare un po’ di fortuna, si facciano tre rotazioni di tacco su se stessi, ovvero piantando il tallone del piede destro sugli attributi del toro.

Il risultato di questo sul mosaico? La creazione di un vero e proprio buco in prossimità degli attributi del toro. Se poi vuoi fermarti qualche giorno in più in città, sono molti gli ostelli a Milano, avrai l’imbarazzo della scelta!

Verona – La Statua di Giulietta

4

Oh Romeo Romeo! Animi romantici e sognatori, se siete alla ricerca di fortuna, andate a trovare Giulietta a Verona! Entrando nella sua casa, sarete subito ammaliati dalla statua in bronzo che raffigura proprio Giulietta, opera di Nereo Costantini di Verona, risalente al 1972. Porre una mano sul seno destro della statua porterebbe fortuna… pronti a provare? Statua di Giulietta a parte, per organizzare una visita prolungata in città, dai un occhio agli ostelli a Verona.

Torino – Medaglione di Bronzo

Torino Medaglione Colombo

Andare alla ricerca della fortuna a… Torino? Lo si può fare in Piazza Castello! Sotto i portici del palazzo della Prefettura, si trova infatti un medaglione in bronzo raffigurante Cristoforo Colombo, con globo e caravella inclusi. Si dice che sfregare il mignolo della mano di Colombo, costruito di una sporgenza maggiore rispetto al resto della raffigurazione, porti fortuna. Gli effetti di tale usanza non passano di certo inosservato, basti pensare ai segni di usura del mignolo stesso, visibilmente più chiaro rispetto al resto del medaglione. Se vuoi fare una capatina in questo luogo e approfittarne per visitare la città, guarda l’ampia selezione di ostelli a Torino.

Se questo post vi ha fatto venire voglia di organizzare un viaggio itinerante alla scoperta delle meravigliose città italiane di cui abbiamo parlato, magari per visitare di persona i luoghi porta fortuna citati, perché non scaricare la app gratuita di Hostelworld! Avrete così sempre a portata di mano la possibilità di prenotare strutture, guardare immagini e leggere descrizioni e utili recensioni degli utenti. Con i numerosissimi filtri disponibili e la semplice usabilità, trovare la struttura perfetta è un gioco da ragazzi! Disponibile da scaricare gratuitamente per Android, iPhone eiPad.

Per darvi un piccolo assaggio… ecco uno screenshot della app di Hostelworld perAndroid!

6

Grazie a Ruben Charles, sunshinecity, Javier Lastras, AleGranholm e Turinboy per le immagini dell’articolo (da Flickr, Creative Commons licence).

Share The World!
INSTAGRAM
EMAIL
Facebook
Facebook
GOOGLE
GOOGLE
/blog/monumenti-portafortuna-in-italia/?lang=it
Youtube

Informazioni sull'autore

Lasciati Ispirare

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi necessari sono segnalati con * I campi obbligatori sono contrassegnati *

19 − 2 =

Applicazioni di Hostelworld per cellulare

Prenota dove vuoi e quando vuoi con le nuove app per dispositivi mobili di Hostelworld.

Download on App Store Download on Play Store

Cerca e prenota più di 33,000 strutture in più di 170 paesi, da qualsiasi luogo.