Non solo templi! Ecco cosa vedere a Siem Reap per ogni tipo di backpacker

Non solo templi! Ecco cosa vedere a Siem Reap per ogni tipo di backpacker

Che siate una coppia di backpackers, vagabondi solitari o viaggiatori in compagnia di un bel gruppo di amici, scoprirete che Siem Reap è una città fantastica che ha molto di più da offrire della sua attrazione più famosa, il maestoso Angkor Wat. Qui vivrete un’esperienza super speciale, da un giro in mongolfiera a nuotare nelle cascate. Se siete pronti a scoprire molto di più su questa epica destinazione, continuate a leggere la mia lista su cosa vedere a Siem Reap!

Siem Reap cosa vedere - angkor wat

@whoisflo

Siem Reap: Cosa vedere

1. Visitate Angkor Wat

Il monumento religioso più grande del mondo è probabilmente la ragione per cui siete qui, e non c’è nulla di cliché in questo incredibile pezzo di storia che popola tutte le liste di cosa vedere a Siem Reap. Saltate su un tuk-tuk con degli amici e assumete una guida esperta all’entrata dei templi che vi spiegherà le affascinanti storie dietro questa meravigliosa antica civiltà.

cosa vedere a Siem Reap - Angkor Wat

@gbrochetto

2. Esplorate anche gli altri templi

Ci sono molte altre ragioni per andare al Parco Nazionale di Angkor… circa 400 per essere esatti! Potreste tranquillamente passare giorni interi a visitare queste centinaia di rovine di templi. Uno da non perdere è Banteay Srey, un monastero dove si possono sentire i monaci cantare. Altri templi da vedere sono Bayon (con le famose facce sorridenti di Buddha), Ta Prohm (dove hanno girato Tomb Rider con Angelina Jolie) e Angkor Tom (il tempio più grande).

Assicuratevi di assistere al tramonto sopra il magico complesso del tempio di Phnom Bakeng almeno una volta. Arrivate prima delle 17:30, ossia l’orario in cui chiudono l’accesso al belvedere.

cosa vedere a Siem Reap - donna davanti a un tempio

@kyndal.rayne.travels

3. Perdetevi fra le luci di Pub Street

Dopo aver sperimentato l’antica architettura, la storia, la cultura ed il panorama, è ora di mettersi le scarpe da ballo per una notte nel centro della movida di Siem Reap: Pub Street. Dalle 17 in poi la strada viene chiusa al traffico e diventa un’oasi per backpackers. Le luci al neon lampeggiano mentre artisti di strada rallegrano la via e tutti si divertono. Andate da The Angkor What? e scrivete anche voi un gioco di parole sul muro (in un modo o nell’altro finirete qui, perché è l’ultimo bar a chiudere).

cosa vedere a Siem Reap - Pub street

4. Non abbiate paura di sporcarvi

Avventuratevi fuori dal sentiero battuto, letteralmente, con una moto da cross in una delle aree più remote di Siem Reap. Che siate un amante delle avventure o un guidatore esperto, questa è una delle cose più divertenti da fare a Siem Reap. Date gas fino a raggiungere delle aree rurali che i milioni di viaggiatori che visitano la città neanche si immaginano. Nel caso vi sentiate un po’ un Hell’s Angel, oltre a questa avventura attraverso la campagna incontaminata, potete scegliere di partire per un viaggio di una settimana da una parte all’altra del Paese, e campeggiare nella giungla cambogiana.

5. Visita un villaggio galleggiante

15km a sud di Siem Reap si trova Tonle Sap; il lago di acqua fresca più grande del Sudest Asiatico. Troverete lunghe barche e tre villaggi di pescatori: Chong Khneas, Kampong Phluk e Kampong Khleang. Chong Khneas è il più affollato perché più vicino a Siem Reap, mentre Kampong Phluk è più grande ed è composto da tre villaggi più piccoli.

Gli edifici a Kampong Phluk sono rialzati fino a dieci metri sopra il livello del mare per poter sfuggire al rigonfiamento del lago durante la stagione delle piogge. Il Tonle Sap può espandersi fino a più di 7400 metri quadrati durante i mesi piovosi da giugno a dicembre, con le acque che raggiungono profondità di 10-40m. La differenza fra le stagioni è piuttosto drammatica e l’acqua si abbassa fino a 1-3 m durante i mesi secchi da dicembre a luglio, ossia il momento ideale per visitare.

6. Toccate il cielo con un dito

Siamo onesti, il vostro volo fino a Siem Reap non vi ha dato abbastanza tempo per assaporare la vista panoramica di questa vivace città, per questo dovreste fare un giro in mongolfiera! Planate verso l’alto e godetevi una vista mozzafiato dal punto più tranquillo e calmo che c’è. Se volerete al tramonto, avrete una vista magnifica della città e del pittoresco scenario che la circonda. Volare in mongolfiera sopra i templi e la giungla mentre il sole tramonta potrebbe essere proprio la sostanza di cui sono fatti i sogni… ecco perché dovrebbe essere al primo posto nella vostra lista di cosa vedere a Siem Reap!

cosa vedere a Siem Reap - mongolfiera

@_actually_

7. Fate una pedicure… acquatica

Dopo un lungo giorno ad altezze elevate, andate a Temple Town per fare un regalo ai vostri piedi. Qui potete tuffarli in un acquario e lasciare che piccoli pesciolini corrano a mordicchiare la pelle morta delle vostre dita, mentre non potete fare a meno di ridacchiare. Potrebbe volerci del tempo per abituarvi a questo particolare tipo di solletico.

Ho visto il video di un backpacker che ha messo la testa (eeeew) nell’acquario. Non siate come lui.

8. Prendete una zipline sopra Angkor Wat

L’unico tour in zipline in Cambogia è dentro il Parco Nazionale di Angkor e vi serve un Angkor Pass Ticket per accedervi. Potrete planare fra le cime degli alberi della giungla, magari riuscendo a vedere anche qualche gibbone che si lancia fra i rami. Il percorso dura circa 2.5 ore con 10 ziplines e 21 piattaforme per farvi godere la vista. Parlo di ponti sospesi, discese in corda ed assicurazione inclusa nel prezzo, serve altro?

cosa vedere a Siem Reap - donna davanti a Angkor Wat

@thinspacesproductions

9. Visitate il Museo delle Mine 

Con circa 4-6 milioni di mine ed altri resti inesplosi derivanti da tre decadi di confitti, è importante fare attenzione quando visitate la Cambogia rurale. L’ex soldato bambino Aki Ra ha fondato il Museo delle Mine dopo essere tornato nei villaggi dove aveva piantato migliaia di mine da soldato. Aki ha disinnescato le mine a mano, usando strumenti fatti in casa, prima di adottare metodi più sicuri. Il museo è triste, ma è un importante luogo da visitare per capire come le mine hanno influenzato milioni di Cambogiani, soprattutto bambini.

10. Fate un tuffo a Kulen

A circa 50km dal centro della città c’è la montagna più sacra della Cambogia: il Monte Kulen, o Phnom Kulen. Questo luogo sacro accoglie molta gente del posto che viene a pregare, a lasciare offerte o a passeggiare per il parco. Scappate dal caldo di Siem Reap e riposatevi vicino una delle schiumose cascate di Kulen. L’area ospita un parco nazionale, dove scorre il Fiume delle Mille Lingue, inciso con intagli di dei Hindu e simboli. Siate backpackers rispettosi e ricordatevi di coprire le spalle e le ginocchia quando venite qui.

11. Fate una lezione di cucina

Tirate fuori il vostro chef interiore ad una lezione di cucina tradizionale e lasciate che siano le vostre papille gustative ad andare in esplorazione per una volta. Un grande uomo una volta disse che il cibo ti dirà molto delle persone… o qualcosa del genere. Mettetevi un grembiule ed immergetevi nell’esperienza culinaria di Khmer. La cosa migliore sarà godervi tutti i frutti del vostro duro lavoro 😉. Le classi sono piccole ed anche se lo chef vi insegnerà le tecniche di cucina e l’uso degli ingredienti, sarete voi a cucinare. Dopo qualche ora, sarete in grado di preparare un pasto gourmet a tre portate. Il tutto è di solito accompagnato da un tour del villaggio.

cosa vedere a Siem Reap - lezione di cucina

12. Guardate una danza Aspara

Ai tempi di Angkor, le ragazze-dee che si diceva avessero dei superpoteri eseguivano la danza Aspara (che significa belle ragazze) solo per la famiglia reale. Ora, è molto probabile che voi non siate dei reali, ma dovreste davvero vedere questa performance incantevole. Lo spettacolo dura più di un’ora e gli incredibili costumi, ballerini e luci giustificano il prezzo del biglietto. Un’esperienza unica che fa parte della lista di cosa vedere a Siem Reap!

13. Vagabondate per il Vecchio Mercato

Conosciuto localmente come Psah Chas (buona fortuna a pronunciarlo) e posizionato al centro della città, il Vecchio Mercato fu costruito nel 1920 ed è dove la gente del posto affamata compra frutta, verdura fresca e carne. Il mercato è aperto a tutti e diviso in diverse sezioni dove troverete vestiti, oggetti fatti a mano e frutta. Espandete il vostro palato provando il mangosteen, un frutto nativo del Sudest Asiatico che è assolutamente delizioso. Se le tarantole fritte vi ispirano, potrete assaggiare anche quelle.

cosa vedere a Siem Reap - il Vecchio Mercato

@good_citizen

14. Passeggiate per il mercato notturno di Angkor

Mangiate cibo da strada, prendete un drink e passeggiate per le bancarelle del mercato notturno più vecchio della Cambogia, che apre tutti i giorni dalle 16 a mezzanotte. I banchi che vendono oggetti sono in tradizionale stile Khmer e sono costruiti di materiali naturali come il bamboo. C’è molto fra cui scegliere, inclusi vestiti, seta, dipinti, spezie e gioielli. Guardate il mercato che si illumina di notte e regalatevi qualche souvenir unico nel suo genere.

15. Alloggiate al White Rabbit Hostel

Cadete nella buca del coniglio in un fantastico ostello a tema Alice nel Paese delle Meraviglie. Ogni stanza in questo luogo bizzarro ha un tema diverso. Rinfrescatevi con un tuffo o giocate a beer pong in piscina, prima di partecipare alle attività giornaliere come le pub crawl, il giovedì Trivia ed i sabati BBQ!

cosa vedere a Siem Reap - White Rabbit Hostel

Questa è la mia personale lista di cosa vedere a Siem Reap – perché non mi dici cosa c’è nella tua nei commenti?

📚 L’autore 📚

Afrika Mdolomba è un backpacker avventuroso del Sudafrica. Ha nuotato con gli squali balena, dormito sulla Grande Muraglia Cinese, imparato il mandarino e fatto un tuffo nella Piscina del Diavolo alle Cascate Victoria. Potete seguirlo su @afrika_insta.

Ti è piaciuto scoprire cosa vedere a Siem Reap? Leggi di più: ⬇️

🌟 Paesaggi Mozzafiato Che Vi Faranno Venire Voglia di Partire Subito

🌟 15 Luoghi Da Vedere Prima Che Scompaiano

🌟 Tatuarsi in Asia: Tutto Quello Che C’è Da Sapere

Share The World!
INSTAGRAM
EMAIL
Facebook
Facebook
GOOGLE
GOOGLE
/blog/siem-reap-cosa-vedere/?lang=it
Youtube

Informazioni sull'autore

Linda Massi

Hello! I'm Linda, born in Rome under the Aquarius constellation. Hobbies include drawing on coffee cups ☕️, playing with glitter✨ and pretending to be a witch 🧙‍♀️. 🌍 Favourite place on earth: Budapest, Hungary 🏡 Favourite hostel: Clink261 - London, UK. Catch me on the 'gram @lindasaidmeow!

Lasciati Ispirare

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi necessari sono segnalati con * I campi obbligatori sono contrassegnati *

Applicazioni di Hostelworld per cellulare

Prenota dove vuoi e quando vuoi con le nuove app per dispositivi mobili di Hostelworld.

Download on App Store Download on Play Store

Cerca e prenota più di 33,000 strutture in più di 170 paesi, da qualsiasi luogo.