Siena: la città tra Palio, Pub e Vino

Siena: la città tra Palio, Pub e Vino

Il Palio di Siena è più di una semplice manifestazione sportiva. E’ una vera e propria competizione tra contrade nella forma di una gara ippica. Uno dei pochi eventi folkloristici che, sebbene divenuto famoso in tutto il mondo, ha avuto la capacità di non commercializzarsi. In questo articolo vi daremo le migliori “dritte” per godervi il palio e Siena al meglio!

Il Palio

Il Palio

Il Palio di Siena è molto sentito nella città toscana e tra le 17 contrade (i confini sono stati definiti in modo ufficiale nel 1729 ma esistevano sin dal Medioevo). Ma cosa c’è di particolare nel Palio? Oltre alla corsa, di per sé particolarmente bella e coinvolgente, che si svolge in una delle piazze più famose del mondo, è l’atmosfera di cui si riempie la città ad essere il vero centro di attrazione della manifestazione.

E’ la passione delle persone. Le urla della gente al momento della mossa. Le lacrime di gioia dei bambini al termine della “giostra”. Le bandiere delle contrade. I riti che durano tutto l’anno.

La “carriera”, il nome con cui i locali si riferiscono alla corsa, si svolge solitamente due volte l’anno: il 2 luglio e il 16 agosto quando 10 contrade si sfidano per la supremazia cittadina. Inoltre, in occasione di eventi speciali, la comunità senese ne può indire una straordinaria (come è avvenuto in occasione dell’ingresso nel nuovo millennio).

Contrade e Palio

Contrade e Palio

Se vi trovate dalle parti di Siena, indipendentemente dal periodo, vi suggeriamo di passare a visitare la sede di una contrada (magari quella che ha vinto l’ultimo palio).

Se invece volete andare ad assistere ad un palio, è possibile farlo anche in modo gratuito e godendovi tutta la passione dei “contraioli” nella zona centrale della piazza. Ma vi avvertiamo: sarete un po’ stretti!

I biglietti per le tribune sono molto costosi (parliamo di centinaia di euro) e vanno prenotati almeno un anno prima.

Cosa fare e cosa non fare

Cosa fare e cosa non fare

Ma ci sono alcune cose che dovete sapere. Un derby di calcio è un evento da gentiluomini: gli animi sono abbastanza caldi essendo profondamente sentita come manifestazione e quindi vi consigliamo di comportarvi di conseguenza. Ad esempio non presentatevi con una bandiera di segno opposto all’interno di una contrada “nemica”.

Ricordatevi che è possibile partecipare alle cene organizzate dalle contrade lungo le strade: oltre ad essere un modo per incontrare la gente del luogo, sono anche abbastanza economiche e con prodotti locali!

Dove passare la serata a Siena

Come prima cosa vi consigliamo un buon thè per aprire lo stomaco e calmare gli animi prima di cena. La Tea Room, in Porta Giustizia 11, offre un vastissimo assortimento di thè oltre a diversi dolci fantastici!

Una valida alternativa è il Gusti Continentali, in Via dei Rossi 107, dove il cioccolato la fa da padrone.

Se siete più tipi da pub (e chi non lo è?) vi consigliamo il San Paolo, in Vicolo San Paolo, dove potrete trovare dell’ottimo vino e birra accompagnati da musica dal vivo. Ah c’è una magnifica terrazza che si affaccia su Piazza del Campo. Interessati?

Un’occasione da non perdere è la Corte dei Miracoli, in Via Roma 56, un locale simile ad un centro sociale allestito dentro un ex ospedale psichiatrico (particolare eh?!), frequentatissimo dagli studenti senesi e dai ragazzi in Erasmus.

Se invece volete godervi una birra nel pub dove hanno mossi i primi passi i Negrita (si proprio loro!) non potete non fare un salto Al Cambio, in Via di Pantaneto 53.

Wine Tasting

Wine Tasting

Alternativa un po’ più “ricercata” è l’assaggio dei vini. Anche se non siete tipi da vino ve lo consigliamo fortemente: siete forse nel posto migliore al mondo per farlo! Con l’occasione potrete visitare una tipica enoteca senese!

Vi diamo solo due nomi, ma siamo sicuri che non ne rimarrete delusi:

Enoteca Palazzo Piccolomini in Via Rinaldini 11

Enoteca Italiana in Piazza Libertà 1

Dove mangiare a Siena: Osterie e Cucina Medievale

Osterie e Cucina Medievale

Finalmente è arrivato il momento di mangiare! Se vi state domandando dove mangiare a Siena, eccovi alcune idee:

Una vera perla culinaria di Siena è l’Osteria il Grattacielo, in Via Pontani 8, dove in un locale minuscolo potrete assaggiare i migliori piatti tipici di Siena e della Toscana, dai salumi ai pici, dai tarallucci al vin santo!

Se volete provare dei piatti tipici medioevali durante particolari serate a tema ed in un locale che richiama un ambiente tipico del 1200 potete andare al Gallo Nero inVia del Porrione 65. Sopa di piselli o lasagna bianca con zucca gialla e ricotta?

Un ultimo consiglio, se siete in coppia, è la Pizzeria di Nonno Mede, in Via Camporegio 21, dove potrete cenare davanti ad un bellissimo panorama.

Wi-Fi gratuito

Per tutto coloro che non possono staccarsi da internet (nerdddddd!!!), il comune di Siena mette a disposizione una rete Wi-Fi per residenti e turisti (così potrete raggiungere più facilmente i musei… o i ristoranti ed i pub!).

Fare shopping a Siena

Fare shopping a Siena

Se siete in cerca di vestiario non potete mancare Via Banchi di Sopra e Via Pantaneto.

Se invece siete degli amanti dei mercatini in Piazza Gramsci potrete trovare innumerevoli bancarelle dove cercare lo vostra occasione. Di Venerdì, nella stessa piazza, potrete trovare gli agricoltori della zona pronti ad offrirvi i prodotti genuini delle zone circostanti: dall’olio alla frutta al formaggio e molti altri.

Insomma, se volete visitare Siena il palio è sicuramente un’ottima occasione! Altrimenti, le cose da fare non mancano: dal vino alla birra, passando per salumi e pici, fino ad arrivare alla Torre del Mangia ed alle enoteche locali.

Se state cercando dove dormire a Siena potreste provare il Siena Hostel appena fuori la città e ben collegato con numerose linee bus (con la fermata di fronte all’entrata dell’ostello!).

Se siete in una “road trip”, Firenze sarà sicuramente una delle vostre tappe, e quindi eccovi alcune idee sulle 10 cose da fare gratis a Firenze e su tutti i divertimenti di Firenze.

Share The World!
INSTAGRAM
EMAIL
Facebook
Facebook
GOOGLE
GOOGLE
/blog/siena-la-citta-tra-palio-pub-e-vino/?lang=it
Youtube

Informazioni sull'autore

Lasciati Ispirare

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi necessari sono segnalati con * I campi obbligatori sono contrassegnati *

Applicazioni di Hostelworld per cellulare

Prenota dove vuoi e quando vuoi con le nuove app per dispositivi mobili di Hostelworld.

Download on App Store Download on Play Store

Cerca e prenota più di 33,000 strutture in più di 170 paesi, da qualsiasi luogo.