Fra Un’Onda E L’Altra, Ecco 10 Cose Imperdibili Da Fare A Tenerife

Fra Un’Onda E L’Altra, Ecco 10 Cose Imperdibili Da Fare A Tenerife

Cosa vedere a Tenerife è stata una domanda che mi sono dovuta fare quando lo scorso ottobre io e Francesco, il mio ragazzo, abbiamo deciso che saremmo partiti per un viaggio poi rivelatosi bellissimo:  ci siamo presi 20 giorni per vedere Madrid, Tenerife, e Londra. Inizialmente volevamo andare solo a Tenerife, ma guardando i voli la maggior parte delle opzioni proponeva uno scalo a Madrid, così ci siamo detti: perchè non fermarci lì un po’ di più? Perchè abbiamo scelto anche Londra? Francesco qualche anno fa ha vissuto a Tenerife per 6 mesi, proprio mentre io vivevo a Londra per 9, e nessuno dei due era mai stato a Madrid, così abbiamo optato per una nuova meta, un posto che è stato casa per me, ed uno che lo è stato per lui. É stato un viaggio stupendo!

Francesco era entusiasta di portarmi a dove aveva vissuto per tanto tempo, per mostrarmi cosa vedere a Tenerife, per camminare sulle spiagge di cui tanto mi aveva parlato. Avevo visto molte foto di Tenerife, ad essere sincera non ero sicura mi sarebbe piaciuta, quindi sono partita un po’ prevenuta. Quanto mi sbagliavo! Mi sono innamorata di quel posto: la natura è, nella maggior parte delle zone, la vera protagonista; le persone sono pacifiche e sorridenti, appena arrivi ti si rilassano i muscoli automaticamente e inizi a stare bene. Ho pensato di raccontarvi sottoforma di elenco le cose più belle e insolite che abbiamo fatto in quei 10 giorni meravigliosi, penso che potrebbero essere dei buoni consigli nel caso vi steste chiedendo cosa vedere a Tenerife!

Cosa Vedere A Tenerife

Bere Una San Miguel A San Miguel

cosa vedere a Tenerife - San Miguel

San Miguel de Abona si trova sulla costa di Tenerife Sud. É un piccolo centro suggestivo, luogo ideale per praticare attività all’aperto a contatto con la natura: ad esempio, Golf del Sur e Amarilla Golf sono (dal nome s’intuisce forse) due rinomati campi da golf, che contribuiscono a rendere la zona un paradiso immerso nel verde e non possono mancare nella lista di cosa vedere a Tenerife. Il destino ha voluto che finissi a San Miguel poco prima del tramonto, quasi per caso. Ho raggiunto Francesco, intento a pescare al porto assieme al cugino (che da anni vive a Tenerife). Saluti, due chiacchiere, mi è stata offerta una birra ghiacciata, e poi è calato di nuovo il silenzio, tipico della placida attesa del pescatore. Ebbene, sono rimasta per i fatti miei, a sorseggiare la mia birra seduta su uno scoglio, guardando l’infinito davanti a me. Wow. Immagino che tutti voi almeno una volta vi sarete persi davanti ad un tramonto (guai a voi se non l’avete fatto!), nulla da togliere ai vostri ricordi e alle vostre esperienze, ma questo è stato il tramonto, per me. Doverosa una foto, e lì realizzo che stavo bevendo una birra San Miguel a San Miguel! Non vi dico la delusione nello scoprire che la cerveza che ho bevuto in realtà è sì una birra spagnola, ma con sede a Málaga e nata nelle Filippine. Insomma, non c’entra nulla con Tenerife. Però il sapore di birra in bocca e quel tramonto negli occhi sembravano fatti per essere vissuti insieme. Provare per credere!

Cosa Vedere A Tenerife: 📌  San Miguel De Abona

Fare Una Colazione All’Alba Al Medano (E Fare Sup Per Smaltirla!)

cosa vedere a Tenerife - la spiaggia del Médano

Avete mai pensato a quanto siano relative le ore notturne? Mi spiego: quando sono le 4 a.m., istintivamente, cosa direste? Che sono le 4 di notte, o le 4 del mattino? Beh, in ogni caso, quando abbiamo puntato la sveglia alle 4:30, io avrei detto senza dubbio che fosse notte. Lo capivo dall’estremo sonno che voleva impedirmi di fare una cosa magnifica, e alla fine ho vinto io! Ci siamo alzati, abbiamo preparato caffè, panini, yogurt con frutta fresca, messo tutto in un sacchetto e siamo usciti. Piccola premessa: abbiamo noleggiato uno scooter quella settimana, cosa che ci ha regalato momenti fantastici, quanto tragicomici. Per chi ha la patente e non ha paura di usarla (non come noi) consiglio vivamente il noleggio dell’auto! Tornando a noi, montiamo sul motorino e iniziamo il nostro tragitto verso la meta: la spiaggia del Médano, immancabile se si pensa a cosa vedere a Tenerife. Avendoci messo un po’ ad alzarci (è stata una dura lotta), l’alba iniziava ad avanzare più rapida di noi, e quasi ci infastidiva, perchè l’obiettivo era arrivare alla spiaggia prima di lei. Alla fine invece siamo arrivati insieme, ed è stato mozzafiato. C’eravamo solo noi, gli yogurt e l’alba, che iniziava a colorare il cielo con sfumature mai viste. Abbiamo fatto colazione in silenzio, assaporando ogni sensazione e godendoci quel momento di pace. Ragazzi, fatelo! Costo zero, solo una piccola guerra iniziale con il letto per alzarsi. Quando la spiaggia ha iniziato a popolarsi, abbiamo raccolto le nostre cose (mi raccomando, non abbandonate i vostri rifiuti!) e abbiamo deciso di smaltire la colazione facendo un’oretta di sup. Per chi non lo sapesse “sup” sta per “Stand Up Paddle”, e indica ciò che io definisco “la sorella rilassata del surf”: in pratica si sta in piedi su una tavola, simile a quella da surf, e si pagaia con un apposito remo. Abbiamo noleggiato le tavole in un centro chiamato TF7, situato proprio sulla spiaggia del Médano: lo consiglio sia in quanto a prezzi, scelta dei prodotti e simpatia! Fare sup al Médano dopo quel meraviglioso inizio di giornata mi ha fatto reinnamorare del mare, con il quale ero in conflitto da un po’. Col senno di poi ho capito che andare a Tenerife e non praticare almeno un’ora di sport acquatico, è come andare a Napoli e non assaggiare la pizza. E qui ho detto tutto!

Cosa Vedere A Tenerife: 📌  Spiaggia El Médano

Fare Un Salto Ai Mercatini Artiginali

cosa vedere a Tenerife - El Médano surf

Che poi non è mai “un salto” quando si va al mercato. Quando arrivi, e gradualmente ti immergi tra la folla, le bancarelle, gli odori, il vociare colorato dei venditori ambulanti (a Tenerife tutti sorridenti e accoglienti) e dei passanti incuriositi, viene voglia di restarci. I miei preferiti sono stati quello al Médano e quello di Los Abrigos. Entrambi molto popolari, quasi tutti i banchetti vendono articoli artigianali, souvenirs graziosi e poco turistici (non i classici magneti commerciali & co., per intenderci). Portatevi a casa qualche oggettino fatto di argilla, tipici di quest’isola, o qualche merletto ricamato (ci sono due ricami tipici canari: Calados e Rosetas). Splendidi anche gli oggettini in legno intagliati a mano, o i portachiavi e gioielli fatti con le pietre laviche (Tenerife è un’isola vulcanica). Non siamo riusciti a visitare tutti i mercatini, ma se mai torneremo (dita incrociate!) saranno definitivamente nella lista di cosa vedere a Tenerife!

Cosa Vedere A Tenerife: 📌  Mercatino de El Mèdano & Mercato di Los Abrigos

Andare In Barca A Vela A Salutare Delfini e Balene

cosa vedere a Tenerife - delfino

Prima di partire ci siamo informati, per lo più attraverso i passaparola, su cosa vedere a Tenerife e sulle eventuali escursioni da poter fare, e in molti ci hanno suggerito di noleggiare una moto d’acqua e scorrazzare per un’oretta in mezzo al mare. Penso sia un’esperienza da provare, adrenalinica ed estremamente divertente. Forse la prossima volta. Quando ho scoperto la possibilità di poter andare in barca a vela e avere l’occasione di poter avvistare tartarughe giganti, delfini e balene pilota mi si è fermato il cuore dalla felicità. Un sogno che si realizza. Abbiamo colto la palla al balzo e abbiamo prenotato un’escursione con Mola Mola Tenerife: abbiamo speso un po’ rispetto al nostro budget medio (€50 a testa), ma voi non li spendereste per questo? Siamo partiti alle 10 del mattino da Puerto Colon, il tutto è durato tre ore. Potrei scrivere tre pagine su questa esperienza, ma mi limito ad elencarvi cosa ha reso quei 180 minuti indimenticabili:

  • il fatto di non essere soli. Oltre allo skipper (simpaticissimo e abilissimo) c’erano altre 8 persone, di età e nazionalità diversa, con le quali abbiamo chiacchierato piacevolmente e condiviso l’emozione di quell’esperienza;
  • ABBIAMO AVVISTATO UN SACCO DI DELFINI E BALENE PILOTA! Il che potrebbe suonare ovvio, visto che l’escursione nasce da questo intento, ma è anche vero che questi splendidi animali non sono lì per noi, quindi non è sempre certo riuscire ad ammirarli. É stato commovente!
  • Cibo! Ci hanno rifocillati con un’ottima merenda, compresa nel prezzo del biglietto, fatta di sandwich, bibite e birra.
  • Abbiamo fatto un breve pit stop vicino alla Playa de los Morteros, una spiaggia raggiungibile solo via mare, una specie di paradiso in terra, dove spesso le persone vi si accampano per qualche giorno e vivono a contatto con la natura con il minimo indispensabile. Da lì ci siamo potuti tuffare in un’acqua cristallina che non credevo potesse esistere davvero. Forse il ricordo più bello di questa vacanza.

Cosa Vedere A Tenerife: 📌  Puerto Colòn

Pranzare Con Pollo E Papas Arrugadas

cosa vedere a Tenerife - Papas Arrugadas

Su ogni guida di cosa vedere a Tenerife c’è Los Cristianos, uno dei centri più famosi di Tenerife Sud, così un giorno siamo andati. A dire la verità io non ci sarei andata, perchè dai racconti di Francesco era chiaro che fosse diventato un luogo prettamente turistico, con centri commerciali e spiagge super affollate. E l’Hard Rock Cafè. Alla fine ho ceduto, perchè è giusto vedere un po’ tutto e, perchè no, magari cambiare l’opinione astratta che mi ero fatta. Ahimè, era come me l’immaginavo, quindi non mi ha fatto impazzire. Magari a voi può piacere, ma io preferisco i luoghi cosiddetti “wild”: più natura e meno persone! Unica nota davvero positiva? Il Bar Deportivo. In mezzo alle decine di ristoranti turistici con i classici menù del giorno vista mare, a ridosso di una piazzetta del centro, Francesco mi porta a pranzo nel suo vecchio posticino di fiducia. Il Bar Deportivo è in realtà una via di mezzo tra una rosticceria e un bar, non abbiate aspettative per quanto riguarda il servizio al tavolo o i bicchieri di cristallo, è forse il posto più spartano in cui abbia mai mangiato. Ma, il pollo con papas arrugadas che propongono (quasi l’unica cosa sul menù) è qualcosa di indescrivibile. Non amo particolarmente la carne, ma non ho mai mangiato un pollo così buono. E le patate, le papas, tipiche canarie, sono la fine del mondo. Il tutto per la modica cifra totale di €5,95. L’affare del secolo!

Cosa Vedere A Tenerife: 📌  Los Cristianos

Conquistare Le Piscine Naturali A Los Abrigos

Los Abrigos è un’altra zona costiera di Tenerife Sud, compresa tra El Médano e San Miguel. Una mattina abbiamo deciso di andarci per intraprendere una mini avventura: arrivare alle piscine naturali! É stata un’impresa raggiungerle, perchè come ogni luogo paradisiaco che si rispetti, non è alla portata di tutti. Abbiamo parcheggiato lo scooter su una spiaggia vicina alla strada principale, lasciandovi tutti i nostri averi, motivo per cui non c’è alcuna documentazione fotografica di questo momento. Ho preferito non rischiare, dato che di solito rompo i telefoni per molto meno. I nostri unici compagni di viaggio sono stati due mandarini, sia mai ci fossimo incastrati in mezzo agli scogli per sempre, almeno saremmo sopravvissuti qualche ora in più (Francesco è più coraggioso di me). Abbiamo iniziato a scalare uno scoglio dietro l’altro sotto al sole cocente, sembrava non finissero più: ad un certo punto pensavo fossero passati 3 giorni. Vi chiederete come mai inserisco nella lista di cosa vedere a Tenerife un’esperienza che ho finora descritto come un mezzo calvario. Ebbene, si è guadagnata un posto nella mia top ten perchè quando siamo finalmente arrivati alla cosiddetta piscina, abbiamo vissuto un’ora pazzesca. La pace dei sensi. In pratica ci sono dei punti a Tenerife dove le rocce creano delle piscine ricavate dal mare, e ciao cloro, ci si vede un’altra volta. Non c’era nessuno, ci è sembrato di essere due naufraghi su un’isola deserta. Il tutto accentuato dai nostri mandarini, con i quali ci siamo intrattenuti, prima mangiandoli, e poi inventando giochi con le bucce. Incredibile come la fantasia prenda il volo quando si è immersi nella semplicità. Non potete perdervi questa avventura!

Cosa Vedere A Tenerife: 📌  Los Abrigos

Cenare Tra I Bananicosa vedere a Tenerife - selfie

Una sera Francesco mi ha portato in uno dei suoi posti preferiti: El Cordero, è un ristorante un po’ isolato, alla fine di una via secondaria a Las Galletas. Nonostante ciò, è facile da trovare. Perchè? All’entrata ci sono dei cespugli enormi intagliati a forma di agnello, los corderos in spagnolo. In principio era frequentato solo dai canari, poi la voce si è sparsa man mano, finchè ora, ahimè, è diventato parte di cosa vedere a Tenerife. Il lato positivo è che è talmente grande che quasi non si fa caso alla folla di turisti che riempiono il locale, e ci si riesce comunque a godere la cena, e in particolare il contesto. Questo locale è completamente immerso tra piantagioni di banane. La parte all’aperto ricorda una serra, tutti i tavoli sono circondati da piante e bamboo. Il menù è molto vario, e propone soprattutto carne: la parillada (che noi chiamiamo grigliata) viene servita abbondante e variegata, e la maggior parte dei piatti sono proposti a la plancha (grigliati). Oltre all’atmosfera, che ti fa sentire più che mai a Tenerife, con musicisti del posto che passano sorridenti tra le tavole e l’aria d’estate che filtra tra gli alberi di banane, la sorpresa più grande è stata un’altra: IL PREZZO. Ordinando acqua, buon vino, una grigliata di carne e un po’ di contorni, abbiamo speso €15 a testa! Tenerife è famosa anche per la convenienza, ma negli ultimi anni il turismo ha fatto alzare i prezzi un po’ a tutti i ristoranti. El Cordero resta quindi un luogo tradizionale e piacevole in tutto e per tutto. Consigliatissimo! P.s.: pagando il conto vi verranno offerte delle piccole banane da un grande cesto a fianco alla cassa, provenienti direttamente dalle piantagioni circostanti. Tenetevi uno spazietto per assaporarle!

Cosa Vedere A Tenerife: 📌  Las Galletas

Passeggiare Lungo La Costa

cosa vedere a Tenerife - lungo la costa

La prima domanda da porsi è: quale costa? Tutta la costa di Tenerife Sud è una meraviglia per gli occhi, il corpo e la mente. C’è sempre questa leggera brezza che accompagna nel tragitto assolato, e la vista, come da ogni costa che si rispetti, è lo splendido e immenso mare. Parlando di cosa vedere a Tenerife, personalmente consiglio due percorsi: quello da Puerto San Miguel a Los Abrigos, e quello da Puerto de Los Cristianos a Playa del Duque (Adeje). Il primo l’ho percorso personalmente, all’andata facendo jogging ci ho messo 30/35 minuti (forse alcuni di voi ci metterebbero meno tempo, io sono sportiva per finta), al ritorno mi sono goduta la vista e l’ho fatta camminando (45/50 minuti). É un percorso da fare esclusivamente a piedi, perchè alterna strade sterrate a stradine asfaltate; per un brevissimo tratto è necessario risalire alcuni scogli, ma niente di stressante rispetto al percorso per le piscine naturali. É stato uno dei tanti momenti a Tenerife nei quali posso dire di aver goduto appieno della vita. Sono una grande sostenitrice delle passeggiate solitarie, ci sono altre cose che preferisco fare in compagnia. Quando cammino da sola rifletto, ma senza fretta. Mi godo il paesaggio circostante, osservo le cose con molta più attenzione e profondità, mi pongo domande insolite, sorrido per i dettagli. E quella passeggiata in particolare mi ha reso felice. Durante il tragitto ci sono alcune panchine qua e là, ma posizionate in maniera assolutamente non casuale: tutte le sedute offrono una vista mozzafiato. Ce n’era una in particolare, su cui avrei voluto sedermi per un po’, ma era già occupata, e forse la foto è venuta molto meglio così. Oltre alle panchine, ci sono anche una manciata di bar e chioschetti, ottimi per fare una breve pausa con una cerveza ghiacciata (ad esempio, a El Nautico Terrace Bar, dalle 17 alle 19 danno mezza pinta di birra ad UN EURO AMICI, solo per questo varrebbe la pena partire subito). L’altro cammino citato non l’ho percorso personalmente, ma mi è stato consigliato da Francesco, che sottolinea: “É bellissimo farlo anche in bicicletta”. A questo proposito, consiglio anche un noleggio bici: il Negozio EasyBikeRent. Si trova in Calle Finlandia (Los Cristianos), quindi comodo per il tragitto proposto. Il costo è di €9 per tutta la giornata, e c’è un 10% di sconto se si prenota online. Perfetto!

Cosa Vedere A Tenerife: 📌  Puerto San Miguel, Los Abrigos & Playa Del Dunque, Los Cristianos

Andare A Cavallo

cosa vedere a Tenerife - a cavallo

📷 @arstyy

Ok, qui iniziamo ad imbrogliare. Tutto ciò che ho descritto finora, sono esperienze vissute sulla pellaccia della sottoscritta. Ahimè, questa mi manca. A mia discolpa posso dire che vicino al nostro alloggio c’era una cascina privata con questi tre cavalli stupendi e maestosi che se la spassavano tutto il giorno pascolando e facendo siesta. Quell’attimo fuggente in cui riuscivo ad ammirarli passandoci a fianco con il motorino mi dava definitivamente il buongiorno. L’idea di poter andare a cavallo a Tenerife mi è venuta quando eravamo già a Londra, quindi per me sarà per un’altra volta. Ma per voi no! Mi sono informata, e ci sono più strutture che propongono questa esperienza. Nell’entroterra ci sono più di 200 km di percorsi forestali, quindi spesso viene proposto questo tipo di escursione. Quella che mi ha fatto innamorare e per la quale tornerò a Tenerife, è la passeggiata a cavallo sulla spiaggia: il Rancho Alcalà, che si trova nell’omonimo paesino costiero (tra Los Gigantes e Playa San Juan), offre la possibilità di cavalcare su una vicina spiaggia selvaggia. Consiglio anche il Tenerife Horse Riding, a cinque minuti da Los Cristianos, solo per questa frase scritta sul loro sito: “We have a happy horse policy, where the horses live and play together in large paddocks making them relaxed.” Informatevi sempre sulla salute degli animali e su come vengono trattati, prima di praticare qualsiasi escursione con loro!

Mascherarsi

cosa vedere a Tenerife - carnevale

Ultimo ma non per importanza di cosa vedere a Tenerife, il Carnevale! Merita l’ultimo posto sulla mia lista sia per chiudere in bellezza, sia perchè non ho goduto personalmente di questa festività così sentita dai canari. Come qui in Italia, cade sempre a febbraio: quest’anno, ad esempio, è durato dal 19 febbraio al 5 di marzo. Come avete potuto intuire da questa lista, non sono una folle amante della vita notturna, specialmente in vacanza. Ma il Carnevale di Tenerife, ragazzi, è tutta un’altra cosa! La gioia di vivere e di divertirsi scorre nelle vene, migliaia di colori, persone, musica, buon cibo: insomma, un concentrato di elementi che non possono non piacere! Francesco ci è stato nel 2015, e mi ha raccontato principalmente che:

  • Il clou del carnevale ha luogo a Santa Cruz di Tenerife, collegatissima da pullman che partono da ogni parte dell’isola.
  • Travestirsi NON è un optional! Se ci si presenta senza un costume, si rischia di essere guardati male tutta la sera. Scontato dire che più il costume è originale ed eccentrico, meglio è!
  • Nonostante la folla, la confusione generale, le diverse feste notturne che hanno luogo in quel periodo, spesso correlate all’uso di alcool, è raro che la situazione degeneri: Francesco mi ha raccontato che il clima è di festa, gioia e allegria, in linea di massima non c’è molto da temere, anche se è sempre meglio tenere gli occhi aperti! Io personalmente prenoterò la prossima vacanza a Tenerife a febbraio, e voi?

cosa vedere a Tenerife - tramonto

✨ L’autrice ✨

Viaggiatrice incallita, curiosa ed esploratrice. Ambra è un’anima instancabile, sempre alla ricerca di qualcosa di nuovo ed entusiasmante. Seguite le sue avventure su Instagram.

Se ti è piaciuto Cosa Vedere A Tenerife, che ne dici di dare un’occhiata a:

Share The World!
INSTAGRAM
EMAIL
Facebook
Facebook
GOOGLE
GOOGLE
/blog/tenerife-cosa-vedere/?lang=it
Youtube

Informazioni sull'autore

Linda Massi

Hello! I'm Linda, born in Rome under the Aquarius constellation. Hobbies include drawing on coffee cups ☕️, playing with glitter✨ and pretending to be a witch 🧙‍♀️. 🌍 Favourite place on earth: Budapest, Hungary 🏡 Favourite hostel: Clink261 - London, UK. Catch me on the 'gram @lindasaidmeow!

Lasciati Ispirare

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi necessari sono segnalati con * I campi obbligatori sono contrassegnati *

Applicazioni di Hostelworld per cellulare

Prenota dove vuoi e quando vuoi con le nuove app per dispositivi mobili di Hostelworld.

Download on App Store Download on Play Store

Cerca e prenota più di 33,000 strutture in più di 170 paesi, da qualsiasi luogo.