10 Mete Per Ritrovare Se Stessi – I Luoghi Che Fanno Bene All’Anima

10 Mete Per Ritrovare Se Stessi – I Luoghi Che Fanno Bene All’Anima

Hai il disperato bisogno di pace interiore? La frenesia quotidiana non ti permette di “disconnetterti” e focalizzarti sulla tua salute mentale? Pensi che sia ora di dedicarti a dei viaggi spirituali?

Quando riordinare la camera da letto secondo i principi del Feng Shui non basta per raggiungere la pace interiore, sai che è ora di scegliere una meta che ti aiuti a ritrovare l’equilibrio perduto. Un viaggio può fare miracoli per un’anima in cerca, perché scuote e rigenera corpo e mente, come sa chiunque abbia letto/visto Mangia Prega Ama (impossibile non citarlo in questa occasione, chiedo venia).

Qui di seguito hai una selezione delle dieci mete che più giovano allo spirito, ma non aspettarti consigli su pellegrinaggi a vedere madonne che sanguinano dagli occhi: qui si parla di meraviglie naturali che stordiscono i sensi e che ti fanno ritrovare l’equilibrio perduto, di luoghi sacri millenari che riflettono il bisogno di ogni civiltà di trovare un senso a ciò che accade attorno a noi.

10 Mete Per Viaggi Spirituali

viaggi spirituali - luce tra le nuvole

Bali, Indonesia

Restando in tema Mangia Prega Ama, non è un caso se i momenti che l’autrice dedica alla preghiera e alla riscoperta di sé sono ambientati a Bali, in Indonesia. La quiete del suo popolo e la connessione a tutto ciò che è trascendentale è visibile sin dal mattino, quando le donne dei villaggi preparano le offerte legate al culto dell’induismo, con fiori, frutta, riso e incenso, posti su un letto di foglie di palma. Le miriadi di templi, miste all’esperienza gastronomica e sensoriale che può offrire l’isola, la rendono una meta ideale per i viaggi spirituali. Ti consiglio soprattutto di provare a percepire questa energia visitando il tempio Tanah Lot, il tempio Uluwatu (chiamato anche “il tempio delle scimmie”), assieme ai templi Besakih e Ulun Danun.

Il clima di misticismo, la bellezza della natura e la concentrazione di diversi riti e culture creano l’ambiente ideale per nutrire un’anima affamata. Una sessione di meditazione in una delle spiagge vicino a Kuta, nel sud dell’isola, ti rimetterà a nuovo.

Inizia il tuo viaggio spirituale a Bali

Shikoku, Giappone

L’isola di Shikoku (che letteralmente significa “quattro paesi”) è uno dei territori più sacri del Giappone, al punto tale da costituire una meta di pellegrinaggio importantissima per i giapponesi: percorrendo la Shikuko Henro per più di 1200 chilometri, infatti, si possono incontrare tutti e ottantotto luoghi di culto che sono stati protagonisti, pare, della visita del noto monaco buddista Kūkai. Lungo il percorso potrai ricevere l’aiuto degli abitanti del luogo, che sono abituati a rifocillare i pellegrini in viaggio.

Un altro luogo da non perdere è Shikuko Karst, un parco naturale dove potrai riempirti gli occhi e l’anima di paesaggi infiniti e mozzafiato. Considera anche una visita ai molti giardini botanici dalle mille specie e colori, quali il Giardino Bonatico Makino, all’interno del quale si trova un tempio immerso nel verde, dove potrai respirare la vera cultura e filosofia giapponese.

Inizia il tuo viaggio spirituale in Giappone

viaggi spirituali - zen

L’Isola di Pasqua, Cile

Questa famosa isola, chiamata Rapa Nui dagli autoctoni, è il luogo abitato più remoto dell’oceano pacifico. Inutile dire che l’isola trasuda mistero e leggende, la meta perfetta per dei viaggi spirituali, a causa dei molti ritrovamenti di statue e costruzioni architettoniche risalenti a tempi perduti, tra cui i moai, volti umani scolpiti su grandi blocchi di pietra, la cui origine e storia è tutt’ora assai dubbia: nessuno sa perché siano state create, né come siano state trasportate in diversi punti dell’isola, neppure perché alcune delle statue non siano mai state terminate. Ciò che è certo, è che trovarsi al tramonto di fianco a questi misteri secolari è un’emozione unica, oltre che una grande fonte di ispirazione per la tua ricerca filosofico-spirituale.

L’isola è piccola, ma presenta molte bellezze naturali, come il cratere del vulcano Rano Kau, al cui interno si trovano piccoli laghetti e pozze d’acqua che riflettono il blu intenso del cielo. L’atmosfera calma e quasi extraterrestre dell’isola la rende il posto perfetto per mettere in ordine i pensieri, tra arcobaleni splendenti e cavalli che corrono liberi.

Inizia il tuo viaggio spirituale nell’Isola di Pasqua

Varanasi, India

Varanasi è chiamata la capitale spirituale dell’India, ed è tra i luoghi sacri più importanti per gli induisti. Anche i credenti buddhisti danno molta importanza a Varanasi, dato che Buddha diede il suo primo sermone e istituì la religione buddhista nel 528 a.C. in un luogo chiamato Sarnath, a pochi chilometri da Varanasi.

Oggi, Varanasi è famosa per la sua cultura pulsante e viva, per i ghat sulle rive del Gange e per i suoi numerosi templi (più di 20000 per l’esattezza!), tra i quali il tempio dedicato al dio Shiva, protettore della città.

Ritrova la pace interiore in questa città ritenuta il centro del Mokṣa, ovvero della liberazione e della rinascita: fatti cullare dal Gange su una delle piccole barche che scivolano lente tra i ghat, delle scalinate che portano direttamente alle acque sacre del fiume, dove si svolgono abitualmente abluzioni e i rituali induisti. Il consiglio è di vivere quest’esperienza la mattina presto, al sorgere del sole, per poter apprezzare a pieno la carica mistica di questo luogo.

Dopo tutta questa elevazione spirituale, concediti di immergerti nella storia della città di Sarnath, dove il leggendario imperatore Ashoka soggiornò lungamente, e dove fece costruire il bellissimo Stupa Dharmarajika, oggi patrimonio dell’UNESCO.

Inizia il tuo viaggio spirituale in India

viaggi spirituali - yoga

Lalibela, Etiopia

Se hai bisogno di immergerti in una cultura dalle radici antichissime, senza pacchetto vacanze né negozi di souvenir, allora Lalibela fa il caso tuo.

Questa antica città ospita le famose chiese scavate nella roccia, patrimonio dell’UNESCO, che di domenica vengono riempite dai fedeli vestiti di bianco. È per questo che è meglio visitare la città durante il fine settimana, per respirare a pieno la solennità di questo popolo e delle sue tradizioni, o, ancora meglio, durante il Natale etiope, che cade il 6 di gennaio: in questa occasione, migliaia di pellegrini raggiungono Lalibela per le celebrazioni. Nonostante i prezzi raddoppino in questo periodo, è il momento perfetto per iniziare i viaggi spirituali di cui hai bisogno.

Inizia il tuo viaggio spirituale a Lalibela

Tulum, Messico

Tulum non è molto lontana dalle luci e dalla movida di Cancun, ma qui troverai un’atmosfera e una cultura ben diverse. È in questa zona, la penisola dello Yucatan, che si verificò l’impatto dell’asteroide che avrebbe determinato l’estinzione dei dinosauri. Molti dicono che l’energia scaturita da questo scontro sia ancora presente, specialmente a Tulum.

Nutri la tua anima camminando tra le imponenti rovine Maya, che trasudano storia e immanenza, o lungo le bellissime spiagge bagnate dal Mare dei Caraibi.

Qui, è possibile partecipare a moltissimi ritiri di yoga e meditazione, ce n’è per tutti i gusti e per tutte le necessità. Se non hai bisogno di stimolare il tuo terzo occhio, puoi semplicemente rilassarti e farti coccolare in una spa.

Inizia il tuo viaggio spirituale a Tulum

viaggi spirituali - posizione di yoga

Thailandia

È difficile consigliare un luogo preciso in Thailandia per intraprendere un viaggio introspettivo. Questo è sicuramente uno dei paesi più spirituali del mondo, grazie a una forte presenza della religione buddhista. Un connubio perfetto tra avventura e storia, la Thailandia ti offrirà più di quanto la tua anima abbia bisogno, tra grotte silenziose e templi antichi che riflettono secoli di tradizioni e di credenze.

Doi Inthanon è la montagna più alta della Thailandia e vale la pena dedicarci un’escursione. Una volta in cima, potrai trovare una vera e propria connessione trascendentale, complice il panorama emozionante negli occhi e la brezza fresca sul viso.

Per un’esperienza sul livello del mare, invece, è possibile visitare il Wat Tham Seua, il tempio della Grotta della Tigre, chiamato così a causa dell’apparizione di una tigre magica al monaco che l’ha fondato. Qui, potrai sentirti più vicino a un’entità più elevata, anche a causa dei 1200 gradini che conducono al tempio e a una spettacolare statua del Buddha.

Nella capitale, invece, potrai ammirare il tempio buddhista di Wat Pho, costruito nel 1782, famoso principalmente per la statua del Buddha Sdraiato, larga 46 metri e alta 15. Se poi vuoi avere un segno tangibile della tua rinascita, puoi visitare il tempio Wat Bang Phra, a pochi chilometri da Bangkok, e provare l’esperienza di farsi tatuare secondo la tecnica Sak Yant, che dovrebbe proteggere il tatuato da diversi pericoli, tra i quali la morte.

Inizia il tuo viaggio spirituale in Thailandia

 Myanmar

L’oriente occupa un posto importante in questa lista, è infatti difficile non includere anche questo bellissimo e affascinante paese, un tempo conosciuto con il nome di Birmania. Il paese presenta una cultura ricchissima di credenze e tradizioni, un ambiente perfetto per i viaggi spirituali.

Uno dei luoghi assolutamente da non perdere è la Pagoda Shwedagon a Yangon, il simbolo spirituale del popolo birmano, al cui interno si dice che siano conservati i capelli di Buddha. Questo stupa ha più di 2500 anni, è ricoperto interamente in oro, gioielli e diamanti ed è alto 99 metri, il che lo rende visibile da qualsiasi punto della città. Potrai farti rapire dalla sua imponenza anche di notte, grazie a un gioco di illuminazioni che rendono la Pagoda ancora più luminosa che di giorno.

L’atmosfera mistica del Myanmar può essere apprezzata soprattutto durante il Festival Thadingyut, o Festival delle Luci, che si svolge alla fine della quaresima buddhista, in una notte di luna piena. Tra milioni di lanterne, candele e altre luci, ti sentirai illuminato da qualcosa più grande di te.

Inizia il tuo viaggio spirituale nel Myanmar

viaggi spirituali - preghiera

Islanda

Questa meravigliosa isola di soli 334000 abitanti ospita una concentrazione di energia spirituale non indifferente. Ci sono moltissimi motivi per visitare l’Islanda per alleggerire la propria anima, e il recente abbassamento del prezzo dei voli verso Reikiavik eviterà che ti si alleggerisca troppo il portafoglio.

Se sei alla ricerca di qualcosa che sblocchi la tua creatività, l’ispirazione potrà arrivare facilmente dopo un viaggio sull’isola, patria di geni e talenti artistici come Björk, Sigur Rós e Of Monsters and Men.

Per gli abitanti dell’isola, il ghiacciaio Snaefellsjokull concentra purezza e ispirazione. Infatti, pare che i ghiacciai siano uno dei centri cosmici più potenti sulla terra. La riserva naturale di Thorsmork si trova in prossimità di alcuni ghiacciai, potrai quindi mettere alla prova i tuoi sensi e goderti la pace che solo la natura incontaminata può dare. Il monte Bulandstindur, invece, non è circondato da ghiacciai, sebbene la sua forma piramidale crei una forte carica mistica su chiunque si trovi nelle vicinanze.

Inizia il tuo viaggio spirituale in Islanda

Sedona, Stati Uniti

Concludiamo questa lista con una perla oltre oceano. Anche gli Stati Uniti offrono una buona dose di misticismo, e Sedona, nello stato dell’Arizona, è una meta perfetta per sentirsi di nuovo connessi con se stessi e con il mondo. Il colore rosso ruggine delle rocce fa da cornice ad un paesaggio desertico e sconfinato, e questa combinazione cromatica sembra possedere poteri lenitivi per l’anima, stimolatori di creatività e spiritualità. Basti pensare che i nativi americani consideravano Sedona un vero e proprio territorio sacro.

Sono molti e di diverse nazionalità i turisti che si recano ogni anno a questo canyon, cercando di portare a termine i loro viaggi spirituali. Qui, potrai visitare i vari centri di meditazione, oppure incontrare veri e propri “guru” e guide spirituali che potranno aiutarti a ritrovare un equilibro tra corpo, mente e anima.

Ma Sedona non è solo chiudere gli occhi e guardarsi dentro, è anche molto piacevole aprirli e guardarsi attorno: potrai fare lunghe camminate tra le rocce e passare la notte a guardare il cielo stellato, grazie all’assenza di inquinamento luminoso.

Inizia il tuo viaggio spirituale a Sedona

📚 L’Autrice 📚

Chiara è un’amante delle avventure low-cost, dei podcast e delle capre. Segui le sue avventure su Instagram @chiarutzie.

Se ti è piaciuto scoprire le migliori mete per i viaggi spirituali, che ne dici di dare un’occhiata a:

Share The World!
INSTAGRAM
EMAIL
Facebook
Facebook
GOOGLE
GOOGLE
/blog/viaggi-spirituali/?lang=it
Youtube

Informazioni sull'autore

Linda Massi

Hello! I'm Linda, born in Rome under the Aquarius constellation. Hobbies include drawing on coffee cups ☕️, playing with glitter✨ and pretending to be a witch 🧙‍♀️. 🌍 Favourite place on earth: Budapest, Hungary 🏡 Favourite hostel: Clink261 - London, UK. Catch me on the 'gram @lindasaidmeow!

Lasciati Ispirare

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato. I campi necessari sono segnalati con * I campi obbligatori sono contrassegnati *

Applicazioni di Hostelworld per cellulare

Prenota dove vuoi e quando vuoi con le nuove app per dispositivi mobili di Hostelworld.

Download on App Store Download on Play Store

Cerca e prenota più di 33,000 strutture in più di 170 paesi, da qualsiasi luogo.